0
0
0
s2smodern

Tep Bus a fermataCon l'avvicinarsi del caldo si riproporrà anche quest'anno il problema della climatizzazione all'interno di alcuni autobus della Tep. Stupisce il fatto che il Comune quando ha proposto le proprie misure anti-caldo forse si sia dimenticato del problema che puntualmente si presenta all'interno di alcuni veicoli ormai obsoleti e che pure continuano a svolgere regolare servizio lungo le linee cittadine.

Le alte temperature insieme all'afa estiva sono un problema particolarmente insopportabile non solo per le fasce più deboli e cioè anziani, bambini, donne incinta , ma anche per gli stessi autisti che devono svolgere il proprio lavoro per parecchie ore in condizioni spesso proibitive.
Se la Tep è stata così solerte nel far rispettare le regole per quanto riguarda i titoli di viaggio, spendendo migliaia di euro con l'assunzione di personale esterno all'azienda, ha l'obbligo, altresì, di fornire un servizio puntuale e decoroso agli utenti che pagano regolarmente il biglietto o l'abbonamento. Se i mezzi sono vecchi che i fondi vengano utilizzati per sostituirli piuttosto che per garantire dividendi milionari ai propri soci, anche e soprattutto in considerazione del fatto che
il Sindaco è autorità sanitaria locale per cui dovrebbe essere il primo ad avere a cuore e a controllare le condizioni di trasporto all'interno delle linee urbane.

Parma Unita

Sostieni Rossoparma con una donazione