Cronaca

Politica

(S)comunicati stampa

0
0
0
s2smodern

Carabinieri auto BELLA via PasiniSe è così illogico nelle normali prassi di convivenza, non si riesce neanche ad immaginare quanto abbia fatto defecare come medico. Un 42enne, infatti, si e’ presentato ai Carabinieri della stazione di Parma Oltretorrente per denunciare quantomeno un comportamento troppo aggressivo: mentre stava parcheggiando in viale Pasini si contendeva il posto col conducente di un’altra macchina, che per averla vinta ha utilizzato metodi assai convincenti, scendendo dalla macchina

0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112 fiancata auto BELLAUna gazzella dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti in largo Bottai, presso l’ Ipercoop dell’Eurosia, nel quale personale della vigilanza aveva fermato un ladro.

In particolare la guardia ha notato dalle telecamere un soggetto di corporatura esile con addosso una polo di colore viola, che si aggirava con fare sospetto tra i vari scaffali con un carrello a seguito, ha notato che questi si soffermava al reparto multimedia dai cui scaffali ha prelevato

0
0
0
s2smodern

ZFoto Parma maglia nel cuore 1989 1990Quando i ricordi sono scritti al presente, il qui ed ora si rifugia nel passato.
Anno 1990 il sabato prima di Pasqua: il Parma di Scala ospita il Cagliari di Ranieri. Entrambe le squadre sono in lotta per la promozione in serie A, che raggiungeranno comodamente a fine stagione. La partita è dominata dai ducali, in virtù di un calcio collettivo, che si fa beffe di un terreno allentato dalla pioggia e di un Cagliari coriaceo ai limiti del regolamento (Luciano De Paola in mediana su

0
0
0
s2smodern

ZFoto UNIMPRESA1 graficoMeno disoccupazione, compensata da una “fabbrica” di lavoratori precari. Ora sono oltre 9,3 milioni gli italiani non ce la fanno e sono a rischio povertà: è sempre più estesa l’area di disagio sociale che non accenna a restringersi. Lo rileva il Centro studi di Unimpresa sulla base dei dati Istat.
Dal 2016 al 2017 altre 128mila persone sono entrate nel bacino dei deboli in Italia: complessivamente, adesso, si tratta di 9 milioni e 293 mila soggetti in

0
0
0
s2smodern

Musica cuore cuffiaSaper ascoltare è una vera e propria arte. L’ascolto ci permette, non solo, di entrare in contatto con gli altri ma anche con noi stessi, stimolando la comunicazione e l’empatia.

Ascoltare senza interrompere, senza farsi tentare dalla voglia sfrenata di commentare o la presunzione di giudicare, è molto spesso difficile poiché equivale a prestare attenzione all'altra persona, presupposto per indossare i suoi panni, entrare in empatia con essa. Ecco perch&eacute

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino ambientalista uccisa amazzoniaOlivia Arevalo Lomas, ambientalista impegnata nella difesa dei diritti culturali dell’Amazzonia, e’ stata uccisa ieri in Peru’. Lo si apprende da un comunicato stampa della Federazione delle comunita’ indigene di Ucayali (Feconau).
La donna, nota come “maraya”, titolo che nella regione andina viene attribuito alle persone sagge, sarebbe stata uccisa da sconosciuti con cinque colpi di pistola, a Yarinacoa, nella regione Ucayali.
Oltre a condannare

0
0
0
s2smodern

ZFoto Roberto DAversa news daversa carpi 750x330Dopo la vittoria per 2-1 al Tardini sul Carpi, Mister Roberto D’Aversa ha incontrato i giornalisti in sala stampa.

PER APPROFONDIRE LEGGI DI PARMA CARPI 2-1
“Dispiace per tutti gli infortunati, spesso e volentieri in partita è stato concesso un po’ troppo il gioco duro, ma ora è inutile pensare a questo, valuteremo tutte le situazioni dei vari infortuni. Abbiamo ottenuto tre punti importanti, non era semplice, in maniera sofferta verso la fine quando siamo

0
0
0
s2smodern

ZFoto WhatsApp Image 2018 04 21 at 16.57.46Un Parma che sta entusiasmando, e lo sta facendo al momento giusto: quello cruciale per il campionato. Non sapremo mai se D’Aversa avesse calcolato tutto con il preparatore atletico (a giudicare dagli infortuni non si direbbe) o se sia una serie nutrita di botte di culo, resta il fatto che delle tante critiche beccate dal mister dei crociati non resta praticamente nulla.

Il Parma che ha esercitato una costante supremazia territoriale già dall’avvio della partita, quello che

0
0
0
s2smodern

Cocaina suddivisa in ovuli e sacchetti 4 ettiIl greto del Parma come magazzino e come luogo di “scambi commerciali” della droga, non una novità: alcuni anni fa una retata analoga a quella effettuata dalla Polizia aveva nella zona appena sotto il parcheggio della rotonda tra via Enza e via Langhirano il proprio focus, oggi la zona delle operazioni si è spostata di pochi metri. Il gioco è di lasciare lì le dosi “prenotate” e prenotabili, così che se ti fermano gli agenti per un

0
0
0
s2smodern

ZFoto Permesso disabili falso pixIl fatto è accaduto a Felino. La conducente, una donna, è stata sanzionata e denunciata per falsità materiale su autorizzazione e uso di atto falso


Se ne andava in giro lasciando tranquillamente l’auto negli stalli per disabili con un permesso falso, fotocopiato da uno vero ma intestato a un morto e scaduto chissà da quanto. Che fotocopiatrici e scanner possano fare miracoli non è certo una novità, ma fino a un certo punto, tant’&egrave

0
0
0
s2smodern

ZFoto zanzara tigre Aedes albopictusL’Amministrazione Comunale sta procedendo anche quest’anno, a partire da lunedì 23 aprile, un programma di lotta alla zanzara tigre aderente alle indicazioni contenute nel Piano della Regione Emilia Romagna.

Le principali azioni attuate, in corso di svolgimento e in programma sono:

1. Monitoraggio puntuale e capillare dell’infestazione mediante il posizionamento di ovitrappole, esaminate periodicamente per valutare l’entità delle infestazioni (n. 60

0
0
0
s2smodern

Cibo hamburger primo pianoSono oltre 3 milioni in Italia le persone affette da disturbi alimentari. Di queste, il 95,9% sono donne e il 4,1% uomini. Tuttavia, il fenomeno è in aumento anche tra la popolazione maschile. Sono dati divulgati dal ministero della Salute, durante la Giornata nazionale della Salute delle donne a Roma. L’incidenza dell’anoressia nervosa è di almeno 8 nuovo casi per 100mila persone tra le donne, mentre per gli uomini è cpresa tra lo 0,02% e 1,4%.
Sempre secondo lo

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner