Cronaca

Politica

(S)comunicati stampa

0
0
0
s2smodern

Brasile Rio panoramaROMA – E’ stato grazie al giudice Sérgio Moro, il “Di Pietro brasiliano”, se nel 2014 è partita l’inchiesta che ha scoperchiato un sistema di tangenti di proporzioni tali da far sembrare la maxi tangente Enimont niente più che una ‘mancia’.

Una Tangentopoli ‘al cubo’ insomma, che ha travolto ben dieci paesi dell’America Latina e persino due dell’Africa, insieme a nomi ‘eccellenti’ della politica

0
0
0
s2smodern

Ambulanza 118 Maggiore BELLATriplice incidente attorno alle 16.30 in via Mantova, località Chiozzola: all’intersezione di via Viazza, Strada Chiozzola e via Mantova si sono scontrate una Volkswagen Passat, una Mitsubishi Colt e una Fiat 500. Il personale del 118 ha trasportato al locale Pronto Soccorso due conducenti con ferite di lieve entità. Intorno alle 18, invece un bus urbano, in Via Albertelli ha urtato un cinquantenne parmigiano. Per l'uomo, che presentava ferite di lieve entità

0
0
0
s2smodern

M5S bandieroneGENOVA – “Chiediamo sia la sospensiva del voto su base nazionale sia il reintegro della nostra lista“.

Lo annuncia Marika Cassimatis vincitrice delle “comunarie” del Movimento 5 Stelle per le prossime amministrative a Genova e “scomunicata” da Beppe Grillo, nel corso di una conferenza stampa questa mattina a Genova.
LEGGI DELLA VICENDA
Sarà, dunque, depositato nei prossimi giorni, un ricorso al Tar della Liguria per impugnare “la votazione

0
0
0
s2smodern

ZFoto Carabinieri NuoroUna vasta operazione dei Carabinieri, guidati dal Comando di Nuoro, ha avuto un risvolto importante nella nostra città. Essenzialmente il reato riguarda il traffico di armi, inteso non come scacciacani ma come bombe a mano, fucili mitragliatori, kalashnikov, e pistole.
In città contiamo due obblighi di dimora ed un arresto domiciliare: M.G.A., 47 anni, residente a Traversetolo, era la mente della banda. Nella conferenza stampa che si sta tenendo in Sardegna è presentato come

0
0
0
s2smodern

PD Luca Pezzani consiglio comunaleIl Consiglio comunale diventa terreno di scontro per le varie anime del PD. Il Consigliere Franco Torreggiani, sul piano politico Giorgio Pagliari in tenuta casual, attacca frontalmente il proprio Capogruppo Nicola Dall’Olio, protagonista nei giorni scorsi di un atto interno molto grave di richiesta di azioni sull’antagonista Dario Costi, a sua volta candidato di Giorgio Pagliari. Come reazione ieri lo stesso Costi ha emanato una nota nella quale stigmatizzava l’azione di

0
0
0
s2smodern

Incidente stradale ciclista a terraUn incidente che poteva avere conseguenze ben peggiori: un 48enne di Sorbolo, domenica, si è messo alla guida alticcio e all’altezza di Pontetaro ha travolto tre lavoratori che, terminato il turno, hanno inforcato la bici per fare ritorno a casa. Uno dei tre pareva aver riportato ferite piuttosto serie ma, fortunatamente, trasportato in Ospedale i medici hanno appurato non trattarsi di lesioni gravi.
Il 48enne è stato beccato dalla Municipale, con la quale il sorbolese

0
0
0
s2smodern

Tribunale bancone togaLa Corte dei Conti di Roma, chiamata a giudicare le condanne al risarcimento comminate ai Capigruppo dell’ex Consiglio regionale dell’ Emilia-Romagna, si è espressa: confermate le condanne per Marco Monari (Pd), Gian Guido Naldi (Sel), Roberto Sconciaforni (Fds), Silvia Noè (Udc), Andrea Defranceschi (M5S) e Mauro Manfredini (Lega Nord). Assolto il parmigiano Giuseppe Villani, che tanto è coinvolto in ben altre faccende giudiziarie. Le cifre finite sotto la

0
0
0
s2smodern

Polizia di Stato agenti accanto volante BELLAAbbiamo un grave problema, rispetto alla comunità nigeriana di Parma: essa è composta da un esagerato numero di brave persone, sovente organizzate attorno ad associazioni comunitarie di ambito religioso o civile, ma anche di un certo numero di “finti richiedenti asilo”.

No, ovviamente non è finta la motivazione che li ha portati qui: una bomba in testa è una bomba in testa, è evidente. Il “finti” è relativo al percorso normativo

0
0
0
s2smodern

Differenziata cestino da svuotareLEGGI DELL’ANNUNCIO DELLA RIDUZIONE DEGLI AUMENTI
La tariffa dei rifiuti crescera' quest'anno per i reggiani del 2,9% per le famiglie e del 1,9% circa per le utenze non domestiche. I costi sono in aumento ( LEGGI DELL'AUMENTO PER I VIRTUOSI PARMIGIANI ) perche', per il primo anno, i rifiuti indifferenziati di Reggio Emilia saranno trasferiti nell'impianto di incenerimento di Parma, piu' costoso rispetto alle vecchie discariche. Il rialzo risulta pero' molto contenuto rispetto al piano

0
0
0
s2smodern

Viabilita strada transennataE’ stato il tema di discussione in aula consiliare di alcune settimane fa, a proporlo Giuseppe Pellacini ( LEGGI ). L’amministrazione Pizzarotti ha preso nota e si è finalmente decisa ad accogliere la richiesta dei cittadini della piuttosto dimenticata frazione di San Prospero: “sono stati anche condotti – scrivono dall’ufficio propaganda elettorale del Comune - interventi presso Rete Ferroviaria Italiana per la messa in sicurezza dell’immobile

0
0
0
s2smodern

Colombia pace farc cartagenaNella due giorni di lavoro congiunto a Cartagena tra il governo nazionale e le Farc-EP, sono stati valutati i primi 100 giorni di attuazione dell’accordo di pace identificando, nei punti del trattato, le difficoltà e le conseguenti decisioni per superarle.

Lo ha reso noto la Presidenza della repubblica colombiana in un comunicato. Sotto l’aspetto legislativo, governo e Farc hanno deciso l’elaborazione di ulteriori norme necessarie per l’attuazione

0
0
0
s2smodern

ZFoto CollageCHIESA Modena GuercinoMODENA – E’ passato da Modena uno dei quattro arrestati per il quadro del Guercino rubato nell’agosto 2014 dalla chiesa di San Vincenzo, nel centro storico della stessa città della Ghirlandina.

Stando ad alcuni sviluppi degli inquirenti, una delle quattro persone fermate ha abitato a Modena e dintorni per un po’: si tratta di un 35enne, censito nel territorio durante alcuni controlli nell’area tra Modena e Bologna. Intanto, le indagini restano complesse e

Segui le dirette di RossoParma
su Periscope!

@RossoParma