0
0
0
s2smodern

Giulio Regeni appoggiato su pontePaola Regeni la madre di Giulio, il ricercatore ucciso in Egitto nel 2016, comincia lo sciopero della fame contro il fermo di Amal Fathy, moglie del legale Ong “Commissione egiziana per i diritti e le libertà”, che assiste la famiglia al Cairo.
Si alternerà nello sciopero con l’avvocato Ballerini. “Nessuno deve più pagare per la nostra legittima richiesta di verità sulla scomparsa, le torture e l’uccisione di Giulio”, scrivono le

0
0
0
s2smodern

Madagascar vanilla topI prezzi della vaniglia aumentano, cosi' tanto da spingere gli importatori a optare per la produzione artificiale e magari le gelaterie a puntare su altri gusti. A denunciare il costo eccessivo della spezia, il cui maggior produttore e' il Madagascar, sono state in particolare aziende inglesi.

"Il prezzo e' quadruplicato in pochi mesi" ha detto Julian Gale, analista di mercato delle materie prime, citato dall'emittente 'Bbc'. "I baccelli della vaniglia ora costano piu' di 600 dollari al

0
0
0
s2smodern

Medici mani aiutoProprio oggi compie 40 anni la legge 180, nota a tutti come legge Basaglia, che rivoluzionò l’assistenza psichiatrica in Italia chiudendo i manicomi: fu approvata in Parlamento il 13 maggio 1978.
“Il 13 maggio di quarant’anni fa il Parlamento italiano approvò una riforma fortemente innovativa che modificò la concezione e i criteri dell’assistenza psichiatrica superando la logica di mera custodia dei manicomi”, ricorda in un messaggio il

0
0
0
s2smodern

Etiopia cartina corno d AfricaSono falliti i colloqui per trovare una soluzione alla disputa tra Egitto, Sudan ed Etiopia sulla gestione del Nilo.

Il nodo della questione e' il progetto della cosiddetta Diga del rinascimento, avviato nel 2011 dal governo di Addis Abeba, e che nei timori del Cairo ridurrebbe drasticamente la portata della principale fonte idrica per 90 milioni di egiziani. La diga sorgera' infatti sul Nilo Azzurro, che ricollegandosi in Sudan al Nilo Bianco contribuisce a formare la parte finale del corso

0
0
0
s2smodern

Terrorismo parigi coltelloA Parigi torna l’incubo terrorismo dopo che ieri sera intorno alle 21 in centro un uomo, prima di venire ucciso dalla Polizia, ha accoltellato i passanti in zona Opera, nel secondo arrondissement, provocando un morto (un ragazzo di 29 ani) e otto feriti.
La zona, dove ci sono molti ristoranti e brasserie, era affollata a quell’ora: secondo quanto riferito dal procuratore capo di Parigi, François Molins, alcuni testimoni avrebbero riferito che l’aggressore avrebbe gridato

0
0
0
s2smodern

Pedofilia bambina di spalleNel 2017, ogni 72 ore circa si e' verificato un caso di abuso sessuale su minore, in 4 casi su 10 la vittima ha meno di 10 anni, con una prevalenza di bambine (71,7%). Si e' parlato di questo nel corso del convegno 'Abuso sessuale e pedofilia: conoscere il fenomeno per rompere il silenzio', organizzato da Sos 'Il Telefono Azzurro Onlus' in occasione della Giornata nazionale contro la pedofilia e pedopornografia.

I dati del 2017 mostrano un quadro sostanzialmente stabile rispetto al 2016 e al

0
0
0
s2smodern

Mauritania BIRAM DAH ABEID cop focus“Mi aspetto che il mondo e gli organismi internazionali possano osservare quello che accadra’ durante le elezioni e aiutare il popolo mauritano a superare questa situazione difficile, in pace e senza violenza, con la consacrazione del voto di un popolo libero”.

Biram Dah Abeid, attivista, candidato alla presidenza della Mauritania, parla con l’agenzia ‘Dire’, che lo incontra a Roma, nella sede della Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi)

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino M5S di sinistraSalvini: “Intellettuali radical chic fatevene una ragione, #andiamoagovernare
“Secondo questa ‘filosofa’ io sarei un ‘demagogo dagli istinti tribali’… Addirittura!Cari intellettuali radical-chic, fatevene una ragione! #andiamoagovernare“. Lo scrive su facebook Matteo Salvini che replica cosi’ ad un post di Roberta De Monticelli, che attacca i 5 stelle che, dopo aver predicato trasparenza e onesta’, vanno a governare con un

0
0
0
s2smodern

Gambia rolls royce presidenteLe Rolls-Royce dell’ex presidente del Gambia Yahya Jammeh, con le iniziali ricamate sui poggiatesta in pelle rossa, saranno vendute per fare cassa. Secondo il ministro delle Finanze Amadou Senneh, a passare di proprietà saranno “la flotta di auto di lusso della State House e tre aeroplani acquistati dall’ex capo di Stato”. Jammeh era stato costretto a lasciare il potere nel gennaio 2017, dopo aver guidato un golpe e governato il Gambia per 24 anni. Aveva cercato

0
0
0
s2smodern

Pompei cavallo calcoC’è anche un cavallo, apprezzabile nella sua interezza con la tecnica dei calchi, fra i reperti rivenuti in uno degli ambienti oggetto dello scavo nell’area di Civita Giuliana, nella zona Nord fuori le mura del sito archeologico di Pompei. La soprendente scoperta è stata presentata dal Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna.
E’ emersa un’intera stalla con resti equini
Tra gli ambienti, individuati nel corso dell’operazione

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner