0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino monili sorboloI militari della Stazione di Sorbolo (Pr), a conclusione attivita’ investigativa, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Parma, un giovane 20enne sorbolese che dalla visione delle immagini di videosorveglianza, e’ stato riconosciuto responsabile di aver commesso un furto aggravato presso il bar del centro sportivo di Sorbolo, nel quale ha rubato dalla cassa la somma di 50,00 euro. Dalle immagini si è visto anche che il ragazzo, prima di commettere il furto, aveva nascosto uno zaino nelle vicinanze con l’intento di andarlo a recuperare con più calma. E’ stato però “sfortunato”, perché prima di lui sono arrivati i carabinieri che hanno trovato lo zaino: in esso monili in oro e un navigatore di provenienza furtiva. A tal riguardo le vittime di furto che riconoscessero gli oggetti come propri sono invitati a presentarsi presso i carabinieri di sorbolo in piazza della liberta 2.

Sostieni Rossoparma con una donazione