0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino 26754316 10214962526247695 1769534231 nIl Parma-Brescia sta diventando, suo malgrado, il paradigma della nostra società, e a ben guardare del la politica nel nostro territorio.

E’ un treno “popolare” per definizione: lo usano soprattutto  lavoratori in trasferta e studenti troppo squattrinati per permettersi un appertamento “trendy”, di quelli che usualmente paga papà.
E viene soppresso ormai regolarmente, senza il minimo rispetto per i cittadini.

Dal nostro territorio non si leva una voce, a loro tutela: dalla Lega Nord forse per la responsabilità politica ed amministrativa di quanto accade, riconducibile a Trenord, partecipata della Regione Lombardia del governatore Maroni. Dal PD, altra faccia della stessa medaglia partitocratica, perché l’impossibilità di un trasporto supplettivo su gomma si deve ricondurre alla pessima qualità del ponte Colorno-Casalmaggiore, chiuso ormai da tempo a causa di danni strutturali.

PER APPROFONDIRE LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK

ZFoto volantino 26755586 10214962478726507 1671835062 nA questa fetta di “pueblo” potrebbe pensarci forse la sinistra, almeno per una questione di vocazione naturale, ma essa è composta in massima parte da poveretti che non sanno fare una O col bicchiere, e quindi ad oggi non si segnalano iniziative degne di nota.
Oggi una scarpinata pazzesca lungo il ponte danneggiato (e teoricamente chiuso) per 4 treni, uno dietro l’altro, soppressi lungo la tratta. Teoricamente, il terzo di quattro sarebbe stato sostituito da un autobus approntato ad hoc, ma l’informazione di Trenord è stata tanto lacunosa da far sì che un numero consistente di passeggeri si recasse autonomamente dalle parti di Mezzani e di Colorno, punti da cui effettuare il “guado”. Il quotidiano OglioPoNews ( LEGGI ), in un esariente articolo di Nazzareno Condina, ha riportato le testimonianze di queste persone, ovviamente poco felici di quanto accaduto. E come non capirle: è gennaio (non maggio), ti sei sparato 8 o 10 ore al lavoro, la tua famiglia ti attende, magari devi pure andare a prendere il piccolo all’allenamento...e invece ti devi fare chilometri su chilometri a piedi.
ZFoto Ponte colorno casalmaggiore cartellonisticaRipetiamo: 4 treni soppressi solo oggi. E nessuno che muova un muscolo per mettere fine all’ingiustizia che stanno subendo: la nostra società oggi è soprattutto questo.
Postilla, la foto in alto, inoltrata da una viaggiatrice (e concessa gentilmente da OglioPoNews), mostra un convoglio passeggeri: al posto del finestrino, del nastro adesivo verde. Così, tanto per completare la narrazione.

Sostieni Rossoparma con una donazione