0
0
0
s2smodern

Ambulanza diurnaUna situazione surreale e di grande pericolosità: un 25enne di Fidenza ha avuto un alterco con la compagna. Il genitori ( di lui ) martedì si sono recati dal giovane per indurlo a maggiore riflessività e a pacificazione rispetto alla giovane e questi, per tutta risposta è uscito di casa con un martello in mano, e ha colpito quindi il padre alla testa e ad una mano. Ovviamente i genitori si sono visti a chiamare, assieme alla necessaria ambulanza, anche i carabinieri. I volontari del 118 hanno trasportato il genitore all’ Ospedale di Vaio, i Carabinieri hanno arrestato l’aggressore per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Sostieni Rossoparma con una donazione