0
0
0
s2smodern

Violenza di genere donna schiaffeggiataLe iniziali del “machista di merda di oggi”, una sorta di triste rubrica, considerata la frequenza degli atti violenti che colpiscono la donna, sono I.C.N., un 38enne operaio residente nel parmense.

Coetanea la moglie, che da questi ha dovuto subire botte, insulti, tentativi di strangolamento ed almeno una violenza sessuale in un arco temporale durato circa cinque anni.
A non essere risparmiati dalla vicenda i figli, uno di 9 anni frutto di una precedente relazione, e una bimba. A mettere fine a questa dinamica, che ha visto l’alcol co-protagonista, i Carabinieri che hanno dapprima arrestato l’uomo e quindi disposto il suo soggiorno in un bellissimo residence sito in via Burla. Le sbarre erano incluse nel prezzo.

Sostieni Rossoparma con una donazione