0
0
0
s2smodern

Tribunale bancone togaEvidentemente i giudici del Tribunale del Riesame non hanno ravvisato quel “pentimento” necessario ad escludere ragionevolmente la reiterazione del reato. Così ecco che Wally Bonvicini, la “mente” di un articolato sistema di elusione fiscale (a detta dei pm) ed il suo collaboratore Tom Vigini, che portava il denaro in Slovenia, restano dietro alle sbarre.
Giuseppe Antoniazzi, Barbara Oleari e Sante Scian sono ai domiciliari. Assieme a loro altri 16 risultano indagati a vario titolo per i reati connessi allo spostamento di capitali all’estero. Vedremo con che esito questa vicenda si concluderà.
PER APPROFONDIRE LEGGI DELLA VICENDA

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner