0
0
0
s2smodern

Universita Parma Medicina e ChirurgiaQuello che fa impressione, nel ringraziamento e nella vicinanza del Senato accademico e del Pro Rettore dell’Università ad uno come Loris Borghi ( LEGGI IL RINGRAZIAMENTO ), è il confrontare le loro righe con il contenuto e con il sottinteso delle intercettazioni che lo legano ad un altro personaggio orrendo, nello specifico Guido Fanelli, in passato a sua volta professore universitario.

LEGGI DELLE DIMISSIONI DI BORGHI

LEGGI DELLA DELUSIONE DEGLI STUDENTI

LEGGI LA LETTERA DI BORGHI

LEGGI DI TIZIANA MESCHI E DELL'AREA PIZZAROTTI


Capiamoci: non solo non si costituiscono parte civile contro questi, ma anzi li ringraziano pure. I sottintesi etici di tale comportamento sono evidenti, e non meritano ulteriori commenti.
Altre intercettazioni stanno emergendo in queste ore, Fanelli al telefono con la moglie, a sua volta primario in Lombardia, la professoressa Fiorella Edi Nobili. E’ il 26 febbraio 2015 quando questi si vanta di aver “costruito l’incostruibile” e di prendere soldi “da uno e dall’altro”.
Un giro di convegni organizzati per il malaffare e sulla pelle dei pazienti, esattamente come i test di presidi farmaceutici eseguiti su ignari pazienti.
Una domanda che si impone forte a questo punto è la seguente: ma se dopo Patti Smith la prossima laurea ad honorem la dessimo a Josef Mengele? Così, tanto per dare continuità narrativa al tutto.

Sostieni Rossoparma con una donazione