0
0
0
s2smodern

I Marzo Migrante, ore 17 in Piazza!Si scende tutti in piazza, tra un'oretta. E' il 1 marzo, com'è ormai da tradizione le associazioni vicine alle tematiche migratorie e dell'integrazione sociale sfileranno in centro, partendo da piazza Garibaldi attorno alle 17. Una giornata dannatamente piovosa, che però pare volgere al bello e consentire il regolare svolgimento della manifestazione. Quanto sia centrale l'argomento dei flussi migratori, e quanto palesemente crudele sia la Bossi-Fini quello non riconduce tanto alle opinioni di

0
0
0
s2smodern

Rapina Valenti, facce scosse ma alla fine nessuno si è fatto maleE' oramai allarme rapine, a Parma. Anche a non amare l'allarmismo con cui sovente i poveri di spirito giustificano strette legalitarie o semplicemente i propri pruriti politici, non si può non notare la quotidianità della cronaca sul tema. A farne le spese, questa volta, una gioielleria ed un bar.
La gioielleria in questione è la Valenti di via Farini, che stamane alle 9 è stata assalita da due uomini, armati rispettivamente di coltello e di pistola. I due sono giunti davanti all'esercizio in

0
0
0
s2smodern

Centro Islamico, nuova sentenza sfavorevole a PiazzaAlla fine, guarda un po', lo strumento urbanistico utilizzato dal Comune di Parma nel 2009 per insediare il Centro Islamico di via Campanini è risultato essere legittimo. Nuova sentenza sfavorevole a Cesare Piazza e a quei pochi artigiani che si sono accodati alla sua istanza. I diciotto ricorrenti chiedevano al Tar l'annullamento della Delibera comunale del 3 novembre 2009 con cui si era determinata una variante al Rue ( il Regolamento Urbanistico Edilizio) che aveva consentito l'insediamento

0
0
0
s2smodern

Cristiano Casa,ad ogni nessuna iniziativa risolutiva sul tema movidaDi rado capita di scrivere un articolo nel quale almeno i quattro quinti dei termini usati vanno censurati o edulcorati. Ma d'altronde non è possibile trascrivere integralmente gli aggettivi con cui una larga fascia di commercianti di via D'Azeglio hanno delineato il profilo dell'assessore al commercio Cristiano Casa, protagonista in queste ore di nuove polemiche per l'annoso ed irrisolto problema della movida. La socialità serale dei giovani parmigiani nuovamente criminalizzata e ghettizzata

0
0
0
s2smodern

Mara Aicardi, foto del profilo facebookE' un avvocato della Parma del centro il colpevole dell'investimento e della morte di Mara Aicardi. Il suo nome è Fabio Apollonio. La voce circolava da tempo, soprattutto all'indomani del rinvenimento della Bmw station wagon con cui lo stesso ha ucciso la signora parmigiana. Gli inquirenti continuavano a lavorare nel più assoluto riserbo, ma pare chiaro che l'indagine fosse oramai avviata in una direzione piuttosto definita e certa. L'avvocato è già stato interrogato dal Pm Andrea Bianchi alla

0
0
0
s2smodern

Omicidio Aicardi: vani i soccorsi alla donna investitaUn investimento che aveva da subito destato impressione e sollevato polemiche. La donna, Maria Aicardi, aveva purtroppo perso la vita (LEGGI) a causa di un'auto pirata che l'aveva falciata all'uscita dello Spa Center, il centro benessere sul lungoparma dove un tempo sorgeva l' area Coni. Dopo l'urto il guidatore aveva accellerato e fatto perdere le tracce di se.
Da quel giorno erano scattate le indagini, che hanno in queste ore avuto un momento di svolta importante: le forze dell'ordine hanno

0
0
0
s2smodern

Autodetector: anche i ricchi piangonoLa pattuglia con l'autodetector ha messo a segno un altro paio di interessanti colpi che riporteranno nelle casse del Comune di Parma alcune decine di migliaia di euro, grazie all'attività di contratto agli evasori da contravvenzioni, a raccontarcelo è questo comunicato del Comune di Parma, che riportiamo integralmente. E in qualche caso la tecnologia è stata solo di supporto all'intraprendenza dell'operatore. 

Stranieri e ricchi con il vizio di non pagare le multe:

Le vicende in

0
0
0
s2smodern

Viale Vittoria, ieri A Parma, lo si è detto più volte, la differenziata boccheggia da sempre (LEGGI). Una marea di segnalazioni alle redazioni e moccoli lanciati al cielo cui l'amministrazione grillina ha risposto con un tentativo di linciaggio mediatico iniziale per quelli che lei definisce "incivili", cui è succeduto un periodo nel quale sono comparse le multe del fantomatico corpo delle guardie ambientali. Risposte che non hanno mai previsto, a nessun livello, una minima forma di autocritica e che soprattutto

0
0
0
s2smodern

Gabriele Folli, interviene sugli stalli in stazioneA stretto giro di posta è arrivata la replica di Folli a Legambiente e Fiab. Un po' come è avvenuto in relazione al taglio degli alberi in Cittadella (LEGGI), anche qui tra giunta a Cinque Stelle e Legambiente i numeri offrono visioni della realtà parecchio differenti. In effetti due Parme parallele e quasi prive di punti di contatto.
"In relazione alla nota pubblicata a firma Legambiente e Fiab-Bicinsieme – scrive Folli - preme sottolineare che l'amministrazione attuale si è trovata a gestire

0
0
0
s2smodern

Sport e Disabilità: un canestro di solidarietà ampiamente segnatoCom'era auspicabile, in via Pintor hanno vinto lo sport e la solidarietà: la manifestazione "Un canestro di Solidarietà" (LEGGI) è stato un grande successo. Tante le realtà sportive che si sono ritrovate in palestra a giocare a basket, compiendo anche un gesto concreto per quelle famiglie in difficoltà che all'Emporio trovano una risposta concreta alle necessità quotidiane (LEGGI). Lo spettacolo offerto ai molti giunti al Centro Sportivo è stato notevole: due squadre di basket in carrozzina del

Sostieni Rossoparma con una donazione