0
0
0
s2smodern

Parma1913 2017 BELLA pallone con sfondo allenamentoAl termine dell’ultimo allenamento e alla vigilia di Parma-Pro Vercelli, gara valida per la 17° giornata del campionato di Serie B ConTe.it, Mister Roberto D’Aversa ha incontrato i giornalisti nella sala stampa del Centro Tecnico di Collecchio.
“Frattali oggi si è allenato con il gruppo ed è disponibile, gli altri infortunati sono ancora out. Per le scelte in attacco vedremo, come ho detto già sabato scorso penso che Baraye in quella posizione abbia fatto bene, peccato per il risultato. L’intesa di Baraye con Insigne? Buona, ma ne ha avuta anche con Nocciolini come si è visto contro l’Ascoli. Dipende in ogni caso da che tipo di partita ci attende, poi valuteremo eventuali cambi“.
“Ho la sensazione che qui si diano troppe cose per scontate. L’anno scorso si dava per scontato che il Parma avrebbe dovuto vincere per forza il campionato per gli investimenti fatti, ma credo che anche le altre squadre hanno fatto investimenti importanti: basti pensare che la finale l’abbiamo giocata contro l’Alessandria. E credo che si stia dando per scontato anche il percorso che stiamo facendo. Siamo a tre punti dalla prima, eppure in settimana ho letto che si deve trovare un rimedio non so bene a che cosa. Non si sta dando importanza a quello che sta facendo la squadra. Non ho mai cercato alibi, ma vanno considerate delle assenze pesanti: Ceravolo, il fatto che in questo momento non ho Calaiò, nonostante sia senza Di Cesare da diverso tempo. Proviamo a togliere alle altre squadre tre giocatori importanti. E non lo dico perchè io non sia soddisfatto di ciò che stanno facendo i ragazzi che stanno giocando, anzi. A maggior ragione, va messo in evidenza quello che stanno facendo. Quella contro la Pro Vercelli non è una partita scontata, bisogna sudarsi i risultati, i ragazzi stanno spingendo da tempo e forse non si sta dando loro il giusto merito. Non è merito dell’allenatore, è merito loro. Se pensiamo che dobbiamo vincere contro la Pro Vercelli di diritto stiamo facendo un grande errore”.
“Domani dobbiamo avere pazienza come contro l’Ascoli, loro verrano a cercare di fare risultato e per ben figurare in uno stadio importante come il nostro, dobbiamo concedere il meno possibile con l’obiettivo che è sempre quello di vincere la partita. Non sarà semplice e tutto non si sbloccherà immediatamente: dovremo ragionare su tutto l’arco della partita, pazientare e sfruttare le situazioni che si creeranno, la serie B d’altronde dimostra che nessuna gara è semplice. A noi non piace far tabelle, ma lavorare su ogni obiettivo settimanale“.
“La Pro Vercelli ha vinto il derby contro il Novara e contro l’Empoli, è una squadra che ha uno spirito importante quando gioca in casa ed è difficile da affrontare, perchè è abituata a un certo tipo di campionato e quindi a soffrire, ci concederanno pochi spazi“.

I CONVOCATI: Mister Roberto D’Aversa, al termine della seduta di allenamento a porte chiuse sostenuta al Centro Sportivo di Collecchio, ha convocato per la diciassettesima partita del campionato Serie B ConTe.it 2017/2018, in programma domani pomeriggio allo stadio Ennio Tardini (fischio d’inizio: ore 15) contro la Pro Vercelli, i seguenti 23 giocatori (in ordine alfabetico):
Yves Baraye, Antonino Barillà, Francesco Corapi, Jacopo Dezi, Antonio Di Gaudio, Andrea Dini, Pierluigi Frattali, Marco Frediani, Riccardo Gagliolo, Luca Germoni, Simone Iacoponi, Roberto Insigne, Alessandro Lucarelli, Pasquale Mazzocchi, Gianni Munari, Michele Nardi, Manuel Nocciolini, Juan Ramos, Luigi Alberto Scaglia, Manuel Scavone, Matteo Scozzarella, Francisco Sierralta, Luca Siligardi.
COMINCIA LA RIFFA DEI BOYS: sabato 2 dicembre, allo stadio Ennio Tardini in occasione della partita di campionato tra Parma Calcio e Pro Vercelli, prende ufficialmente il via con la vendita dei biglietti la tradizionale riffa organizzata dai Boys Parma 1977.
L’iniziativa, giunta alla sua tredicesima edizione, ha un doppio scopo: mantenere tutte le attività del gruppo del nostro tifo popolare, che vive senza sovvenzioni, indipendente e in regime di autofinanziamento, e fare opera di beneficenza nei confronti di realtà cittadine che ne hanno bisogno.
Il fine solidale è indirizzato all’Associazione Casa Azzurra di Corcagnano, che con i propri volontariaiuta nel loro percorso di riabilitazione e di reinserimento sociale persone che sono state afflitte da gravi traumi causati da incidenti stradali.
I tagliandi della riffa, a disposizione a 2 Euro ciascuno anche in diversi punti della città nei prossimi mesi, nella circostanza delle gare casalinghe della squadra Crociata saranno proposti da ragazzi e ragazze dei Boys Parma 1977 agli ingressi di Curva Nord, Tribuna Est e Tribuna Petitot.

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner