0
0
0
s2smodern

Iren vetrina con logoReggio Emilia, 13 apr. - I piccoli azionisti di Iren affilano le armi per l'assemblea dei soci del prossimo 9 maggio, che si esprimera' sulle modifiche allo statuto della societa'. Ma nel frattempo vanno all'attacco della recente operazione compiuta dalla multiutility che ha venduto a British telecom per quasi quattro milioni la rete in fibra ottica di 1.519 chilometri che si snoda nelle province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

Sulla vicenda, approdata lo scorso lunedi' in sala del

0
0
0
s2smodern

Iren vetrina con logoLe festività pasquali sono alle porte: ecco le indicazioni utili.

Sabato 26 Marzo: verranno effettuate regolarmente tutte le raccolte previste dai calendari di vuotatura (rifiuto residuo, organico, carta e plastica/barattolame). Il Punto Ambiente di Strada Santa Margherita, a Parma, resterà chiuso e riprenderà la regolare attività Martedì 29.

Pasqua, Domenica 27 Marzo: verranno effettuate regolarmente tutte le raccolte previste dai calendari di vuotatura

0
0
0
s2smodern

Parmigiano Reggiano forme in magazzinoIl Parmigiano è il prodotto più rubato per una percentuale di furti che ètripla rispetto alla media dei supermercati italiani, dove sono spariti nel 2015 prodotti per 2,95 miliardi, pari all’1% del fatturato complessivo. Così la Coldiretti da un’analisi diffusa in occasione dell’incontro su “Sicurezza e criminalità” promosso a Reggio Emilia per denunciare i fenomeni criminali che mettono a rischio un settore produttivo cardine del

0
0
0
s2smodern

  E CON IL VOTO ''MAGGIORATO'' SPUNTA IL NODO DEL COMUNE DI PARMA (DIRE) - Si annuncia gia' movimentata la prossima assemblea dei soci di Iren fissata per il 22 aprile prossimo. All'ordine del giorno della riunione c'e' infatti una modifica allo statuto della multiutility che prevede l'introduzione della cosiddetta "maggiorazione di voto", cioe' l'attribuzione a ciascuna azione in determinate materie di un peso di due voti.

Una misura che, come spiega Iren, "permettera' ai soci pubblici di

0
0
0
s2smodern

Simona CaselliAPPROVATO OGGI DALLA GIUNTA REGIONALE; DOMANDE DAL 15 APRILE. (DIRE) Parma, 29 mar. - Un bando per finanziare investimenti nell'agroindustria con 60 milioni di risorse europee spendibili fino al 2020.

E' quello approvato nell'ambito del piano di sviluppo rurale 2014-2020 dalla giunta regionale, che si e' riunita oggi "in trasferta" a Parma e provincia. Ad annunciare il bando e' l''assessore regionale all'Agricoltura Simona Caselli specificando che le domande di finanziamento saranno aperte dal

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner