0
0
0
s2smodern

Camera di Commercio Zanlari sul palco 2015Riassetto per Unioncamere Emilia-Romagna. Nella riunione di oggi della giunta, l'organo esecutivo dell'associazione composto dai presidenti delle otto Camere di commercio della regione, sono stati nominati due vice presidenti: Andrea Zanlari confermato nel ruolo e designato come vicario e Valerio Veronesi. Zanlari e' il numero uno della Camera di commercio di Parma: da 25 anni e' in Unioncamere Emilia-Romagna, prima come consigliere e poi membro di giunta, di cui e' stato presidente dal 2003 al 2011. Veronesi e' il presidente, eletto prima dell'estate, della Camera di commercio di Bologna. La loro nomina e' stata definita dalla giunta di Unioncamere regionale dopo l'ingresso dei presidenti provinciali eletti nei mesi scorsi: oltre a Veronesi, che a Bologna ha preso il posto di Giorgio Tabellini, Giuseppe Molinari, succeduto a Modena a Giorgio Vecchi. Il forlivese Alberto Zambianchi resta il presidente dell'Unione regionale delle Camere di commercio. Fondata nel 1965, Unioncamere Emilia-Romagna promuove l'esercizio associato di funzioni, servizi e competenze per gli obiettivi comuni oltre ad assicurare il coordinamento dei rapporti con la Regione. (Vor/ Dire)

Sostieni Rossoparma con una donazione