0
0
0
s2smodern

Riceviamo a nome del gruppo di attivisti Fidenza 5 stelle

M5S bandieroneIn data 1 luglio 2016 è stato indetto da FIDENZA 5 STELLE un importante convegno riguardante il pericoloso trattato europeo “TTIP”. Noi attivisti 5 Stelle di Fidenza ci siamo adoperati per avere come relatori il Parlamentare Europeo Marco Zullo ed il Coordinatore provinciale di STOP TTIP Fausto Richetti. Il compito principale degli attivisti del Movimento è di fare conoscere ed informare la cittadinanza su quello che succede.
Oggi siamo costretti, nostro malgrado, a denunciare la Sig.ra Angela Amoroso che ha tradito il mandato dei 5 stelle che prevede di portare avanti le istanze dei cittadini in qualità di portavoce. Non solo ciò non accade più, ma la Sig.ra Amoruso ha boicottato pesantemente le operazioni di raccolta firme contro l’Italicum e contro le riforme costituzionali e poi ha ostacolato con ogni mezzo, compreso quello di telefonare ai relatori, l’evento indetto dagli attivisti FIDENZA 5 STELLE e di scrivere al Sindaco Massari del PD per impedire l’utilizzo della sala già concessa. Denunciamo questi atti che vanno contro ogni buon senso e contro le regole di onestà del Movimento. La Sig.ra Amoroso ha firmato al momento delle elezioni amministrative, come tutti noi, un impegno a portare avanti gli interessi degli attivisti cosa che ha ampiamente disatteso per amore della poltrona e tradendo la sua funzione di portavoce.
Tutti coloro che si sono presentati per le elezioni comunali (tranne due ora irrintracciabili) e tutti gli attivisti che si sono uniti al Movimento strada facendo, hanno firmato ed inviato al Direttorio/Staff nazionale del M5S un resoconto dei fatti per sfiduciare ufficialmente la consigliera Amoruso.
Abbiamo invitato la sig.ra Amoruso a spiegare le sue ragioni e lei, vigliaccamente, non si è mai presentata ai nostri inviti anzi, è passata ai fatti cercando di mandare a monte l’incontro col nostro parlamentare europeo. Fidenza 5 stelle quindi informa la cittadinanza che da oggi, e definitivamente, si distacca dall’operato della Sig.ra Amoruso che sta procedendo di sua iniziativa non sostenuta da nessuno se non dal suo ego. Rivendichiamo la paternità della quasi totalità delle mozioni, interrogazioni, intenzioni di voto, ecc, che la consigliera ha presentato in Consiglio Comunale poiché le abbiamo scritte noi della “base”.
Intendiamo in ogni caso comunicare la nostra volontà di proseguire nell’impegno politico, crediamo nella trasparenza e nell’onestà ed è per questo che non abbiamo potuto tacere su queste gravi mancanze politiche della nostra (ex) portavoce.

Fidenza 5 stelle

Sostieni Rossoparma con una donazione