0
0
0
s2smodern

Comunismo PCI e Rifondazione Comunista bandierePrima si strumentalizza la gente, si paventano stupri, furti, spaccio, malattie con l’arrivo di rifugiati, si aggancia la paura per una vita sempre più precaria ed incerta e si getta tutto addosso ai migranti che fanno la “bella vita, senza pensieri e ospitati a 35 euro al giorno”.
Poi si intimidisce chi decide come amministratore pubblico di fare la sua parte nel proprio territorio con minacce e insulti e altrettanto si fa con chi, per convinzione o investimento, mette a disposizione un immobile.
Poi si colpisce col fuoco, perché sia ancora più chiaro: l’accoglienza non s’ha da fare.

PER APPROFONDIRE LEGGI DI LESIGNANO E VAI A RITROSO NEI LINK

Nel teatro in prima fila ci stanno anche sindaci che a ogni stormir di migrante tuonano sicurezza proponendo che gli immobili conferiti alle O.N.L.U.S., normale iniziativa privata, spesso proposta dalle agenzie immobiliari, siano sottoposti a maggiori vincoli e gravati da maggiore tassazione.
Con il nuovo “eia, eia, alalà” del “prima gli italiani”, si mistifica e si illude, ma piovono gli applausi. Questa sceneggiatura non è poi così nuova, si chiama fascismo.

Non ci accontentiamo quindi di condannare il gesto infame e vigliacco, ma vogliamo sradicare ed estirpare la sottocultura putrida che ne è mandante.
Appoggiamo il Sindaco di Lesignano de’ Bagni che non si rassegna ad abbandonare un ottimo progetto di accoglienza e di convivenza, bisogna andare avanti, bloccare tutto sarebbe la vittoria di chi ha appiccato il fuoco e di chi lo ha ammaestrato.

Comunismo striscione nostra patria e il mondo interoI comunisti del PCI e della FGCI sono a disposizione su questo tema non solo politicamente e a parole, ma vogliono essere nei fatti attori di solidarietà. L’accoglienza è un dovere internazionalista per i proletari.

Con ancora più convinzione parteciperemo alla manifestazione antirazzista e per la sicurezza di tutti promossa dall’ANPI provinciale.
Occorre poi un lavoro costante e quotidiano per combattere e contrastare il fascismo che sta tracimando, innanzitutto smantellando il sistematico diffondere menzogne, smentire, promuovere la verità sulle migrazioni, sulle sue cause, sulla sua necessità.
CasaPound, ma non solo, va contrastata nei quartieri e nelle scuole, chi rivendica di essere fascista rivendica un opinione criminale e violenta, i segnali di squadrismo ci sono, cosa si aspetta ad intervenire chiudendone le sedi? Meditino su ciò una stampa talvolta compiacente con i “bravi ragazzi” che tanto si danno da fare, e gli apartitici e apolitici della sicurezza che si sentono in buona compagnia.

Dobbiamo contrastare il razzismo dovunque si presenti a partire dalle decisioni delle amministrazioni comunali leghiste, rivendicare maggior sicurezza per tutti rafforzando le forze dell’ordine e la loro presenza ma anche rammentando che nella serena convivenza, nell’attenzione reciproca, nella conoscenza si fa prevenzione.
La crisi, i tagli, le cattive politiche neoliberiste hanno smantellato molti diritti costituzionali, al lavoro, alla casa, alla scuola e alla salute, ciò non è certo colpa delle migrazioni e dei migranti, né si risolve il problema non accogliendo o bloccando gli sbarchi, semmai cercando di far valere i propri diritti e cercando di riconquistarli.

PCI e FGCI Parma

PER APPROFONDIRE LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner