0
0
0
s2smodern

Incidente con soccorsi in tangenzialeUn tema apparentemente ozioso, quello in oggetto all’interrogazione del Consigliere Pierpaolo Scarpino, che invece riconduce al nocciolo stesso di “sicurezza stradale”: prima di esigere dai nostri ragazzi una guida attenta e rispettosa delle regole non sarebbe opportuno dare loro una struttura preposta adatta a sperimentare e imparare?
Quello che segue è il testo depositato in Comune a Parma.

Oggetto: Interrogazione ex art. 28 Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale, relativa alla mancanza di aree pubbliche da destinare alla formazione ed alla sicurezza stradale, per le esercitazioni e prove d'esame per le patenti di guida motocicli da destinare alle autoscuole cittadine.

Il sottoscritto Consigliere Comunale,
PREMESSO CHE
La normativa in vigore (Direttive 2006/126/CE e 2009/113/CE e da ultimo D.M. 20.05.2013) prevede appositi spazi per gli esercizi pratici di guida per ciclomotori e motocicli ed elevati standard di sicurezza;

le piste per le esercitazione di guida per ciclomotori e motocicli, devono contemplare dimensioni aggiuntive per le vie di fuga rispetto al campo prove dove si devono svolgere i percorsi di guida che devono essere almeno tre di 100 m. di lunghezza, non sovrapposti;

Il territorio Comunale risulta sprovvisto di un’area dedicata e delimitata con il tracciamento a terra delle piste per la formazione e la sicurezza stradale e di strutture attrezzate per l'educazione civica e stradale in ambiente sicuro;

Le autoscuole cittadine (circa 25) che da tempo lamentano tale carenza , si vedono costrette ad andare fuori Comune per la formazione pratica propedeutica al conseguimento delle patenti AM (ciclomotore, età minima 14 anni), A1 (motociclo 125, età minima 16 anni), A2 (moto di cilindrata media 35KW, età minima 18 anni), A (che permette di guidare qualsiasi motociclo, età minima 24 anni),

Ogni autoscuola deve autonomamente individuare di volta in volta aree pubbliche o private da adibire impropriamente ad esercitazioni e prove d’esame per il conseguimento della patente di motocicli e ciclomotori;
RILAVATO CHE
la Regione Emilia Romagna ha impegnato ingenti risorse per il miglioramento della sicurezza stradale, con l’obiettivo di ridurre il numero di vittime della strada e i costi sociali causati dagli incidenti, sia con attività di educazione e di formazione svolte dall’Osservatorio per l’educazione stradale e la sicurezza;

A partire dal 2013 sono stati stanziati ed erogati da parte delle Regione somme cospicue ( più di 17 milioni di euro) per facilitare interventi sulle infrastrutture, grazie anche all’approvazione del Disciplinare per l’accesso ai finanziamenti statali del quarto e quinto programma del Piano nazionale sicurezza;

In quasi tutte le realtà della nostra Regione (le vicine Reggio e Piacenza o Rimini, solo per citarne alcune) si sono dotate di strutture attrezzate per l'educazione civica e stradale in ambiente sicuro, in grado di preparare anche i più piccoli al “rapporto” con la viabilità ed individuato aree per esercitazioni e prove d’esame per il conseguimento della patente di motocicli e ciclomotori;

INTERROGA IL SINDACO e L’ASSESSORE COMPETENTE PER SAPERE
Se sono al corrente dei disagi segnalati dalle autoscuole cittadine per la mancanza di spazi idonei per le esercitazioni e prove d'esame per le patenti di guida di motocicli e ciclomotori;

Se l’Amministrazione ha usufruito, in forma singola o associata, dei fondi messi a disposizione dalla Regione per la valorizzazione delle aree urbane e per la sicurezza della mobilità, nell’ambito dei fondi di finanziamento del quarto e quinto programma del Piano nazionale sicurezza stradale (Pnss) ed eventualmente la loro destinazione;

Se è loro intenzione individuare un’ area pubblica da attrezzare e destinare all'educazione civica e stradale in ambiente sicuro, con la viabilità ed aree attrezzate per esercitazioni e prove d’esame per il conseguimento della patente di motocicli e ciclomotori.

Parma 18/04/17

Il Consigliere del Gruppo PD

Pierpaolo Scarpino

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner