0
0
0
s2smodern

Federico Pizzarotti e Pietro Vignali fotoL'EX M5S MUCCI: SINDACO DANNEGGIATO, MINISTRO STANI I COLPEVOLI. (DIRE)

Parma, 26 ott. - Nella nuova indagine che lo vede coinvolto per la vendita di Stu Pasubio, partecipata del Comune ceduta nell'ottobre del 2012 alla reggiana Remilia (gruppo Unieco), il sindaco di Parma Federico Pizzarotti incassa il sostegno di un'espulsa dal Movimento 5 stelle. E' la deputata bolognese Mara Mucci, che in un'interrogazione presentata ieri alla Camera sulla vicenda, punta il dito contro la "fuga di notizie" a mezzo stampa che sarebbe avvenuta ai danni del primo cittadino, che non sapeva di essere indagato. Mucci riprende infatti le parole di Pizzarotti che in un post su Facebook aveva detto che i dettagli dell'indagine "non mi sono stati comunicati in modo ufficiale, ma li ho appresi dalla stampa". Richiamando quindi i principi deontologici della professione giornalistica, Mucci domanda al ministro della Giustizia "se e quali iniziative concrete, anche di carattere normativo, abbia intenzione di porre in essere affinche'' i principi del nostro ordinamento e le previsioni sulla divulgazione di notizie relative ad indagini in corso siano scrupolosamente osservati". (Cai/ Dire)
PER APPROFONDIRE LEGGI LEGGI

Segui le dirette di RossoParma
su Periscope!

@RossoParma