Cronaca

Politica

(S)comunicati stampa

0
0
0
s2smodern

ZFoto Fedez pettonudo giaccaUna domanda che occorre porsi, ormai: ma siamo amministrati da gente con sufficienti livelli di intelligenza? No, non è una frase troppo rivolta all’offesa gratuita, se consideriamo tutto.

SICUREZZA: tra le principali misure di contrasto alla criminalità dilagante ci sono state alcune decisioni di utilità veramente dubbia. La prima è consistita nella scomparsa delle panchine dalla Stazione di Parma ( LEGGI LEGGI LEGGI ). Questa azione da sola basterebbe ad

0
0
0
s2smodern

Incidente notturno VdF e CRIUn grave incidente stradale è accaduto nella serata di venerdì a Vicofertile, in viale Martiri della Liberazione: un uomo ed una donna, entrambi nati nell’ ‘80, si sono schiantati con la loro Volkswagen Polo nera contro il muro di recinzione di un’abitazione. L’incidente ha purtroppo determinato ferite molto serie per entrambi, classificati come codici rossi, e uno degli occupanti (la donna) è stata trasportata direttamente in Rianimazione. A

0
0
0
s2smodern

Una partita strana, un pareggio giusto. Strana nel vantaggio del Parma, che stava giocando bene ma certo non stava dilagando, e strana nel pareggio della Ternana, per più o meno gli stessi motivi.
ZFoto Parma1913 Di Gaudio a rete vs TernanaPRIMO TEMPO: i primi 15 minuti sono da considerare di studio dell’avversario, e non è che ci siano tutte queste azioni da segnalare. Molta battaglia, ed uno stiramento a Munari determinato più dalla tranche agonistica che dal contatto in sé stesso (non particolarmente

0
0
0
s2smodern

Carabinieri coltello reatoChissà come è meglio classificare questi due arresti, se come azioni tardive o come azioni tempestive? Perché è chiaro: in entrambi i casi i maltrattamenti e le minacce erano iniziati da tempo, ed in entrambi i casi pare evidente che l’intervento dei Carabinieri abbia salvato le donne da atti ben peggiori. O sarebbe meglio dire che, ricorrendo ai Carabinieri, le donne hanno salvato sé stesse da quelle azioni.
Fatto sta che in entrambi i casi sono le

0
0
0
s2smodern

ZFoto USA ex vicepresidente biden 2Accuse di ingerenza nella politica italiana che avrebbero portato al fallimento del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Un’opera di disinformazione volta a influenzare il voto attraverso la diffusione di fake news. Ad affermarlo è l’ex vicepresidente americano Joe Biden, che ne parla in un articolo pubblicato sulla rivista ‘Foreing Affairs’. In particolare, l’ex numero due di Barack Obama allude a presunti tentativi d’ingerenza della Russia

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino SCR notte rosa INon è vero che i comunisti, terminato il periodo elettorale, scompaiono. O almeno: non è più vero, e non lo è per tutti.

A distinguersi, non soli ma infrequenti, sono certamente i compagni di Sinistra Classe Rivoluzione, protagonisti di una fitta agenda di appuntamenti che scandiscono il tempo politico di tutta l’area. Da loro un’iniziativa celebrativa dei 100 anni di rivoluzione russa: quello qui sotto è il programma dell’evento

PER

0
0
0
s2smodern

Palestina bambini bandieraCiao a tutte e tutti,
come ogni anno il Gruppo di Azione per la Palestina è lieto di invitarvi alla nostra cena annuale, che come accade ormai da molti anni sarò al circolo Il Pedale Veloce luogo di socialità, tradizioni popolari e antifascismo del nostro caro Oltretorrente.
La nostra serata sarà un viaggio culinario, musicale e mnemonico nella cultura e resistenza del popolo palestinese. Il ricavato di questa cena andrà a finanziare le nostre attività in

0
0
0
s2smodern

ZFoto Kebab saidLa vicenda dell’aggressione al dipendente di Said e a Said stesso ha raccontato tutta una serie di cose. Di cose cambiate, sarebbe meglio dire.

Innanzitutto della definitiva scomparsa dei cosiddetti corpi intermedi dal “vivo” della dinamica politica: solo pochi anni fa sarebbe insorta per prima la Cgil, alla sua conferenza stampa avrebbero partecipato politici e parlamentari. Associazioni e collettivi antirazzisti avrebbero organizzato fiaccolate e presidi davanti alla

0
0
0
s2smodern

Carabinieri BELLA controlli stradali notturniFa sempre un po’ ridere, quando si racconta dei controlli straordinari dei Carabinieri al parco Ducale: avendo il Comando provinciale sede proprio a ridosso di esso, uno immagina un Maresciallo che scende a pisciare il cane e, opplà, si trova a sgominare il cartello di Medellin. Ed in effetti è proprio un cane dell’unità cinofila di Bologna il protagonista dei controlli che hanno riguardato il parco cittadino, e la limitrofe via Kennedy, con quattro passi fatti

0
0
0
s2smodern

Migranti detenzione campi Libia Minniti"Due settimane di tormenti sulle aste di schiavi in Libia sono state seguite da due giorni di annunci mirati a mantenere la finzione della preoccupazione umanitaria, lasciando intatto l'obiettivo primario dell'Europa - la chiusura della rotta del Mediterraneo centrale". Cosi' John Dalhuisen, direttore di Amnesty international per l'Europa, commenta l'annuncio dell'Unione europea, dell'Unione africana, delle Nazioni Unite e degli Stati membri di intraprendere azioni collettive e unilaterali per

0
0
0
s2smodern

Migranti filo spinatoUna mobilitazione della societa' civile e delle organizzazioni umanitarie sta chiedendo in questi giorni all'Unione Europea e al governo greco di non lasciare intrappolati al freddo nelle isole greche di Moira e Lesbo i richiedenti asilo che non possono proseguire il loro viaggio a causa dell'accordo tra Ue e Turchia.

L'hashtag su Twitter e' #opentheislands. Caritas Grecia ricorda oggi che "tra 16 giorni e' inverno ed e' gia' freddo. I richiedenti asilo sulle isole greche non meritano di

0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112 fiancata auto BELLAUno scemo che si è incasinato la vita per 15 flaconi di shampoo. Un 28enne residente a Bagnolo in Piano, nel reggiano, è entrato in un negozio del centro con una borsa schermata, di quelle che teoricamente non dovrebbero far scattare l’antitaccheggio. Sgamato dall’addetto alla vigilanza dell’esercizio commerciale ha pensato bene di aggredirlo. E’ stato bloccato solo grazie all’arrivo del responsabile del negozio, e quindi dei Carabinieri: i militari

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner