0
0
0
s2smodern

La giovanissima Alessia con Daniele, l'allenatore che la sta formandoSedici anni di cui 13 vissuti in Italia. Alessia Korotkova è originaria di Tomsk, in Siberia. A Reggio Emilia è arrivata nel 2002 quando i genitori si sono trasferiti, per lavoro.

Alessia studia come segretaria d'azienda ma la sua vera passione è il taekwondo, disciplina sportiva derivata da un'arte marziale che conta 26.000 atleti in Italia, di cui 300 a Reggio Emilia in quattro centri diversi. Dopo aver vinto i campionati italiani e la Coppa Italia, il sogno della giovane atleta è rappresentare l'Italia con la nazionale alle prossime Olimpiadi. "Mi sento italiana e uguale a tutti i miei compagni", dice Alessia, ma per la legge, non lo è abbastanza.

0
0
0
s2smodern

I primi classificati assoluti"Una giornata splendida con una grandissima partecipazione all'insegna dei valori e degli obiettivi di Vivicittà, che sono quelli di coniugare sport e ambiente, declinati in un luogo suggestivo come quello del Parco Boschi di Carrega". È questo il primo commento di Mauro Rozzi, presidente UISP Emilia Romagna a margine della 32° edizione di Vivicittà 2015, la manifestazione podistica che si è svolta oggi in contemporanea in oltre 40 città italiane e 20 estere. «Oggi si è corso per un messaggio

0
0
0
s2smodern

Una fase dello stageCentinaia di cinture nere si sono date appuntamento al Palazzetto dello sport di Salsomaggiore, sabato 7 e domenica 8 marzo 2015, in occasione dello stage nazionale di aggiornamento tecnici Fikta (Federazione italiana karate tradizionale e discipline affini) tenuto dal maestro Hiroshi Shirai, decimo dan.

Un'iniziativa annuale importante per l'alto livello di preparazione richiesto ai partecipanti, che nella due giorni hanno messo in pratica con entusiasmo i preziosi insegnamenti di uno dei più

0
0
0
s2smodern

Sport paralimpico: non c'è spazio per nessuna distrazione, nella pratica. Soprattutto di capitali!Sabato 4 aprile dalle ore 11:30 presso la palestra delle Scuole Medie "Ferdinando Maestri" di Sala Baganza, si svolgerà la "1^ Coppa Italia di Pesistica Paralimpica" a seguire la fase regionale valida per la qualificazione ai campionati italiani di distensione su panca.

Evento a cui parteciperanno più di 30 atleti disabili e altrettanti normodotati, gara particolarmente importante per quanto riguarda la Pesistica Paralimipica, in quanto si assegnerà direttamente il titolo della Coppa Italia

0
0
0
s2smodern

Pallamano sabato, domenica e martedìSerie B. Ormai, vista la classifica che vede l'Azeta Ala Parma a soli 3 punti dalla Pallamano Imola (sconfitta proprio a Parma nell'ultima gara casalinga dei gialloblù), tute le partite sono importanti e fondamentale è non perdere terreno (in parole povere bisogna vincere sempre se si vuole continuare a mirare al primo posto).
Sabato 28 febbraio si gioca la quarta giornata di ritorno del Campionato di Serie B.
Al Pala Del Bono, alle ore 18:30, Azeta Ala Parma ospiterà la formazione del Marconi

Sostieni Rossoparma con una donazione