0
0
0
s2smodern

Ospedale Maggiore Ambulatorio genericaIl 3 febbraio una serata all’insegna della beneficenza, con canti liturgici e musica barocca nella Chiesa di San Michele di strada Repubblica
La beneficenza avrà la voce della speranza e andrà in scena nella Chiesa di San Michele dell’Arco di strada Repubblica a Parma. Nella serata di sabato 3 febbraio, con inizio alle ore 21, avrà luogo il concerto benefico intitolato “Voci della speranza” il cui ricavato sarà interamente devoluto a favore del Giardino riabilitativo dell’Ospedale di Parma. Per l’occasione, si esibirà il coro "Laus Vocalis" diretto da Stefania Vitali e accompagnato al piano da Marco D'Attoli, con un repertorio prevalentemente sacro, con brani che fondono repertorio classico e moderno. A seguire il dialogo in musica del gruppo “Sorpresa barocca”, che vedrà l’alternarsi di musica sacra e profana del duetto formato da Facundo Nunes (tenore) Riccardo Ghiretti (baritono), accompagnati dal violoncello di Maria Laura Di Gennaro.
L’appuntamento musicale, promosso dalla cooperativa sociale “Il campo d’oro”, è diventato un appuntamento fisso nel panorama musicale cittadino, sempre apprezzato da un folto pubblico. L’ingresso è ad offerta libera e il ricavato servirà a finanziare in particolare l’attività di ortoterapia nel Giardino Riabilitativo del Padiglione Barbieri, iniziativa che vede il coinvolgimento dei pazienti ricoverati nell’unità operativa di Medicina riabilitativa dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, diretta da Rodolfo Brianti. Curare l’orto, dalla semina alla raccolta dei frutti, è un’attività che stimola l’attività motoria e migliora il tono generale dell’organismo e dell’umore.

Sostieni Rossoparma con una donazione