0
0
0
s2smodern

ZFoto sun charlie gardE’ morto il piccolo Charlie Gard, il bimbo inglese di 10 mesi affetto da una grave malattia genetica degenerativa (la sindrome da deplezione del Dna mitocondriale) per cui i Tribunali della Gran Bretagna – e in ultimo anche la Corte europea dei diritti dell’uomo– avevano ordinato di porre fine alle cure e staccare le macchine giudicando la sua malattia incurabile e troppo dolorosa.
La notizia è già sui quotidiani britannici: il Sun scrive che il piccolo

0
0
0
s2smodern

Congo republic of congo political mapQuasi mille civili sono stati uccisi in Repubblica Democratica del Congo nella prima meta' del 2017: la denuncia e' contenuta nell'ultimo rapporto dell'Ufficio congiunto delle Nazioni Unite per i diritti umani (Unjhro). Un report che mette al centro dell'attenzione le responsabilita' dello Stato: sarebbero state almeno 591 le esecuzioni sommarie da parte degli agenti di polizia e dell'esercito, con anche 35 donne e ben 170 bambini tra le vittime. Di fronte a questi dati, "meno letale"

0
0
0
s2smodern

Napoli Vesuvio in fiammeNAPOLI – “Il motivo del rogo appiccato? Pare che l’uomo, da quello che si evince, provasse piacere nel vedere le fiamme“. E’ un piromane in senso stretto, un uomo con la passione per il fuoco, il 24enne arrestato nella notte dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco, in sinergia con i carabinieri forestali. A confermare il profilo del giovane, O. L., residente a Torre del Greco, è Emanuele Corda, comandante dei carabinieri di Torre del Greco

0
0
0
s2smodern

Colombia Pablo Escobar prigioneI coltivatori di coca della Colombia temono che l'accordo di pace siglato con i guerriglieri delle Farc possa peggiorarne le condizioni di vita, mettendone a rischio i mezzi di sostentamento: la tesi e' al centro di un reportage pubblicato in settimana dal quotidiano statunitense 'New York Times'.

Il governo di Bogota' sta cercando di convincere i 'campesinos' a sostituire i loro campi di coca con colture legali, ma i guadagni provenienti dalle coltivazioni illegali - si legge nell'articolo -

0
0
0
s2smodern

Roma calcio James Pallotta presidenteEstate, tempo di calciomercato e polemiche. Lasciati i campi da gioco, i club di serie A continuano a darsi battaglia a colpi di milioni per costruire la squadra migliore per il prossimo anno. Ma tra i valzer di trattative e i tormentoni mediatici, questa sessione di mercato ha già un vincitore: è il Milan del nuovo proprietario cinese Li Yonghong, protagonista di una campagna acquisti faraonica che fa storcere il naso a numerosi club rivali.
A rompere la serenità in casa

0
0
0
s2smodern

USA Trump su transgenderLe persone transgender non dovrebbero servire "in alcun modo" nell'esercito: cosi' il presidente americano Donald Trump, con un tweet che suggerisce un percorso opposto rispetto a una decisione assunta solo lo scorso anno dal suo predecessore Barack Obama. Dal primo luglio 2016 e' in effetti caduto il divieto per i transgenger nelle Forze armate, ultima tappa di un percorso avviato nel 2010 con l'abolizione del cosiddetto "Don't ask don't tell": la regola per la quale nessun militare deve

0
0
0
s2smodern

ZFoto Ragazza nuda san donato Ink LI2 2Va bene, il mezzo utilizzato è stato quantomai “inconsueto”: su questo possiamo essere tutti concordi. Ma certamente l’effetto avuto è andato ben oltre le attese, e ha destato più di una riflessione.
La ragazza protagonista della camminata a Bologna completamente nuda, al netto degli auricolari e della borsa, è stata fermata dalla Polfer in viale Pietramellara mercoledì sera alle 19 e 50 e ha rimediato una multazza da 3.300 euro per il reato

0
0
0
s2smodern

Cina Uiguri esponenti IslamMolti studenti cinesi di etnia uigura residenti in Egitto stanno lanciando appelli ai media e alle organizzazioni internazionali poiche' temono di essere "arbitrariamente arrestati" dalle autorita' del Cairo, su "richiesta" di quelle di Pechino.

Secondo il quotidiano arabo 'Daily Sabah', l'ultima massiccia ondata di arresti e' avvenuta mercoledi', per essere "interrogati da funzionari cinesi", e da inizio luglio sarebbero gia' 120 le persone finite in manette, o addirittura 200 secondo le

0
0
0
s2smodern

Venezuela Maduro caschetto da operaioIl Venezuela di Nicolas Maduro interroga le coscienze dei comunisti italiani, e anzi da taluni punti di vista ne racconta la crisi e la fine.

Per quanto riguarda Il Manifesto, giornale comunista che fino a poche settimane fa pubblicava gli articoli di Geraldina Colotti, racconta anche di un addio, come minimo interiore: la testata è stata “mollata” anche da una buona parte degli ultimi lettori rimasti fedeli. Le motivazioni? Una scelta editoriale controversa, quella di

0
0
0
s2smodern

ZFoto Marocco silyaROMA – Si moltiplicano su internet i messaggi di solidarietà per la cantante e attivista berbera Silya, ancora detenuta nel carcere di Oukacha, a Casablanca, e per gli altri 175 detenuti vicini al “Hirak”, il movimento popolare del Rif.

Nelle ultime ore, un appello diffuso dalla pagina Facebook “Hirak News Casablanca” a condividere messaggi di solidarietà per Silya e gli altri detenuti ha raccolto numerose adesioni. A prendere posizione sono stati

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner