0
0
0
s2smodern

Ambiente coltivazione CACAOCosta d’Avorio e Ghana, i due maggiori produttori mondiali di cacao, hanno avviato un programma congiunto per contrastare un virus che sta colpendo le piantagioni dell’Africa occidentale. Sulla base del piano, presentato in questi giorni, nei prossimi tre anni saranno sradicate piante su circa 100mila ettari. Il Cacao swollen shoot virus (Cssv), chiamato anche “l’aids del cacao”, ha già colpito 300mila ettari solo in Costa d’Avorio. A oggi non esistono

0
0
0
s2smodern

Migranti profughi DICIOTTI7La nave Diciotti prosegue il proprio effetto di elemento scatenante di stati di delirio della politica italiana: a farsi carico della quasi totalità dei poveri esseri umani sarà la Cei, quindi la Chiesa cattolica italiana, che li smisterà...sul territorio italiano.

Gli altri li hanno accettati due nazioni tutt’altro che floride, Albania e Irlanda, che hanno impartito una silenziosa lezione di civiltà. Per questa vicenda Salvini è stato indagato ( LEGGI

0
0
0
s2smodern

Palestina Gaza bambiniIl valico di Erez, punto di passaggio pedonale tra Israele e la Striscia di Gaza, stamani e’ stato riaperto. A stabilirlo, il ministro della difesa Avigdor Liberman, secondo il quale e’ tornata la calma dopo gli scontri che si sono verificati venerdi’ 19 agosto in prossimita’ della frontiera. Le fonti di stampa internazionali riferiscono che le autorita’ israeliane hanno aperto alla possibilita’ di concedere una serie di misure per migliorare la situazione

0
0
0
s2smodern

Lega Nord microfoni matteo salviniTanto tuonò che piovve, verrebbe da commentare, ripensando alle “esternazioni” di mister 49 milioni, al secolo noto come Matteo Salvini.

Il leader della Lega, ministro dell’Interno grazie al sostegno del Movimento Cinque Stelle, aveva in un recente videointervento invitato la Procura competente per territorio ad indagare lui, invece che ignoti, in merito al sequestro dei poveri migranti della nave Diciotti. Su di essa 150 poveracci costretti a condizioni

0
0
0
s2smodern

Siria Aleppo bambino macerieIl 7 settembre i leader di Russia, Iran e Turchia si incontreranno a Tabriz, nel nord dell’Iran, per discutere della situazione in Siria. A darne notizia e’ stata la ‘Trt’, l’emittente di Stato turca. Si tratta del terzo summit che questi tre Paesi organizzano sul dossier siriano, e la decisione giunge dopo l’annuncio del presidente Bashar Al-Assad di compiere un’offensiva contro Idlib, per sconfiggere una volta per tutte l’ultimo bastione della

0
0
0
s2smodern

Papa Francesco affranto migrantiPapa Francesco è arrivato in Irlanda dove prenderà parte all’Incontro mondiale delle famiglie. Il Santo Padre a Dublino ha affrontato uno dei temi più spinosi che vedono coinvolta la Chiesa, quello dell’abuso sui minori da parte dei preti. Il Papa ha parlato di fallimento da parte delle “autorità ecclesiastiche – vescovi, superiori religiosi, sacerdoti e altri – nell’affrontare adeguatamente questi crimini ripugnanti ha giustamente

0
0
0
s2smodern

Myanmar rohingya guadano fiumeUna richiesta di incriminazione per genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra è stata formulata oggi da una commissione d’inchiesta dell’Onu nei confronti del comandante in capo e di altri cinque ufficiali dell’esercito birmano per un’offensiva che in Myanmar ha preso di mira le comunità rohingya. Nel documento si sottolinea la necessità di perseguire i “principali generali” della Birmania, compreso il

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino nave DICIOTTI14La vita, il destino, dei 177 esseri umani “sequestrati dallo Stato” ha dato il via ad un delirio politico e sociale: messi di fronte ad evidenti violazioni di legge, i membri dell’attuale governo, Matteo Salvini in testa, hanno cominciato a dare evidenti segni di nervosismo.

Per evitare i guai peggiori, sul piano legale, hanno deciso innanzitutto di far scendere i 27 minori. Ma l’Italia è vincolata a leggi precise ed internazionali, in tema di accoglienza e di

0
0
0
s2smodern

Messico bandiera al vento flag 3151790 1920È stato trovato sabato scorso senza vita il corpo di padre Miguel Gerardo Flores Hernández, il sacerdote messicano della congregazione dei Missionari della Sacra famiglia, che era stato visto per l’ultima volta sabato 18 agosto nella zona di Uruapan, città dello Stato del Michoacán, nel territorio della diocesi di Zamora.
Il religioso aveva celebrato la messa nella località di Matanguaran. Poi di lui non si era più saputo nulla, tanto che i

0
0
0
s2smodern

Carabinieri auto in diagonale BELLAHa trovato una bomba a mano nei pressi della sua abitazione, ma invece di lasciarla dov’era e chiamare i Carabinieri ha pensato bene di prenderla e di portarla di persona ai militari, mettendo a rischio l’incolumità sua e di altre persone. Protagonista dell’episodio, avvenuto ieri mattina a Minerbio, in provincia di Bologna, è un 40enne italiano che si è presentato con la bomba alla stazione dei Carabinieri del paese. Alla vista dell’ordigno, modello

Sostieni Rossoparma con una donazione