0
0
0
s2smodern

Parma 1913, Christian Longobardi: è suo il 2 a 1 che ha regalato i tre punti alla squadra crociataAncora non ci siamo. Buona la seconda, ma solo per il risultato. Se sei il Parma e contro hai i simpatici dopolavoristi del Villafranca Verona ( 1 – 5 dal Forlì al debutto ) devi fare polpette, o almeno macinato, dell'avversario. Magari...4 minuti e si può coniare un nuovo aggettivo: "caciolata".

Ghezzi brucia lo stopper crociato, che deve travolgerlo. Cecco gol dal dischetto, cominciamo bene. Quella gran differenza che il diverso lignaggio imporrebbe, in campo non si vede. Il Parma qualche

0
0
0
s2smodern

Si allarga notevolmente la "rete di salvataggio" economica della nuova società: una partnership pesante che è ad un tempo economica e televisivaE' finita che ha vinto il buonsenso: i tifosi del Parma possono tornare a contare su una diretta radiofonica amica, e anzi, per come si sono messe le cose pare anche più di una.
La vicenda l'abbiamo anticipata ad una manciata di minuti dall'esordio in serie D del Parma 1913 ( LEGGI ), e narra di diritti acquisiti da Sky anche rispetto a quelli radiofonici. Una opzione "fatta pesare" spedendo una diffida all'emittente carpigiana il giorno precedente l'ambito esordio.

0
0
0
s2smodern

Parma 1913: Gigi Apolloni in allenamento. Qualche acciacchino, ma la truppa è per lo più a posto e la formazione già nella mente del misterCollecchio – La prima squadra del Parma Calcio 1913, nella mattinata di oggi, sabato 12 settembre 2015, ha sostenuto al Centro Sportivo di Collecchio la seduta di rifinitura in vista del proprio esordio casalingo in campionato, in programma domani, domenica 13 settembre, alle ore 15 contro il Villafranca Veronese allo Stadio Tardini.

 

Hanno svolto un lavoro differenziato Filippo Maria Donati, Crocefisso Miglietta e Lorenzo Saporetti.

Durante l'allenamento Riccardo Musetti ha avvertito un

0
0
0
s2smodern

Parma 1913, Filippo Maria Donati: il giovane talentuoso è ancora infortunatoCollecchio – Il Parma Calcio 1913, dopo il debutto in Serie D di domenica scorsa ad Arzignano (vittoria per 1-0 LEGGI L'ANALISI DI ENRICO BONI), ha ripreso nel pomeriggio di oggi, martedì 8 settembre 2015, la propria preparazione in vista della prima partita casalinga di campionato, in programma domenica 13 settembre alle ore 15 allo stadio Ennio Tardini contro il Villafranca Veronese.

La seduta odierna, che si è svolta davanti ai tifosi, è consistita in un lavoro atletico differenziato in due

0
0
0
s2smodern

Ricordi di una stagione maledetta: Boni con Majo ( oggi addetto stampa del Parma 1913 ). Discussioni epiche!Clamoroso al Cibali, verrebbe da esclamare. Un cambio della guardia ai microfoni di Radio Bruno figlio di una querelle che lascia a bocca aperta.

 

Andiamo con ordine: il neonato Parma 1913 comincia a dialogare con Sky per la vendita dei diritti televisivi, Radio Bruno punta dritta dritta a mantenere quelli radiofonici, per rinnovare la tradizione che la vede legata alla maglia crociata. La squadra del dopo – Ghirardi prevede la sostituzione di Luca Bertelli, giudicato forse troppo

0
0
0
s2smodern

Parma 1913, una fede da coltivare santificando le domenicheSono ancora circa 2.000 le tessere di abbonamento al Parma Calcio 1913 – di cui circa 700 con dati anagrafici da perfezionare prima della consegna, in ossequio alla normativa vigente sul biglietto nominativo – che restano da distribuire ai tifosi crociati sottoscrittori della propria fedeltà attraverso la piattaforma Eppela ( www.noisiamoparma.it ).

Sarà possibile ritirarli da domani pomeriggio, martedì 8 settembre 2015, fino a venerdì 11 settembre 2015 (dalle 15.30 alle 19.30), nelle

0
0
0
s2smodern

Parma 1913 : Christian Longobardi, a segno nell'amichevole di oggi.Salsomaggiore Terme – Il Parma Calcio 1913 nel pomeriggio di oggi, giovedì 10 settembre 2015, in vista del proprio esordio casalingo in campionato (domenica 13 settembre, alle ore 15, allo stadio Ennio Tardini contro il Villafranca Veronese), ha sostenuto una partita amichevole a Salsomaggiore Terme con la squadra locale, iscritta al torneo di Eccellenza.

I crociati hanno vinto con il risultato di 3-0 (il tabellino dell'incontro a margine del notiziario). Hanno segnato Andrea Vignali (30'pt)

0
0
0
s2smodern

Parma 1913, Marcello Sereni: un rigore procurato che ha salvato la baraccaNo. Non ci siamo. Se are Parma. Vincere così non ci piace. Non è nel nostro dna. Tre punti "rubati", senza alcun dubbio. Bomba del Veneto Marchetti dalla distanza, palla che sbatte sulla traversa ed entra; l'arbitro subito "vede" il gol poi ci ripensa ( 13' pt); nella ripresa altra bordata di Trinchieri (9') nel sacco, il signor Donda sospetta un fuorigioco. Il massimo però lo si raggiunge a 15 minuti dalla fine: Sereni si incunea in area, allunga il pallone poi va giù come fulminato.

Rigore

0
0
0
s2smodern

Parma 1913: da sinistra  Barbara Mainardi, capitano squadra femminile Parma Calcio 1913 Vincenzo Metitiero capitano Juniores e Debora Fragni calciatriceIl settore giovanile e la squadra femminile del Parma Calcio 1913 hanno due nuovi sponsor d'eccezione, da sempre vicini con particolare attenzione ai valori dello sport: Ringo, della linea Pavesi del Gruppo Barilla, e Cariparma Credit Agricole. Ringo, che da sempre interpreta lo sport come strumento di crescita e di aggregazione, ne sarà il Main Sponsor, mentre Cariparma conferma la propria vocazione di sostegno allo sport valoriale accompagnando giovanili e femminile come Second Sponsor, dopo

0
0
0
s2smodern

Parma1913: quante meravigliose chiacchiere su valori e nuovi modi di fare. Commoventi...ora però andatevi a mettere davanti a Sky! ;-)La favola del Parma 1913 valoriale e attaccato ad altre cose rispetto al mero denaro si conclude qui, o comunque subisce un colpo durissimo. Radio Bruno, storica emittente e "voce" delle domeniche del tifoso costretto al lavoro o alla poppata del pupo, imbavagliata con la violenza sottile degli atti legali da una diffida del colosso Sky.
Ad Arzignano quindi o ci siete, o avete l'abbonamento, o vi attaccate: è l'oligarchia classista ma molto sorridente che sembrano aver portato Marco Ferrari

Sostieni Rossoparma con una donazione