0
0
0
s2smodern

Internet identita digitale pinL'Autorita' tanzaniana delle telecomunicazioni ha chiesto a tutti i proprietari di blog, forum o altre piattaforme di discussione pubblica sul web che non si sono regolarmente registrati di ottenere una licenza a pagamento o chiudere i propri domini, pena la denuncia.
Il provvedimento, riferisce la stampa di Dar es Salaam, ha sollevato molte polemiche tra gli esponenti della societa' civile. Diffuso il timore di una stretta alla liberta' di stampa ed espressione. La norma prevede infatti che i blogger, gli amministratori dei forum o di canali Youtube si registrino presso l'Autorita e ottengano una licenza a fronte del pagamento di 900 dollari. In Tanzania pero', denunciano gli attivisti, il reddito medio annuo non raggiunge questa cifra.
I trasgressori possono ora essere puniti con una multa di oltre 2mila dollari e rischiano fino a 12 mesi di reclusione.
Jamiiforums, un forum molto noto nel Paese che ha gia' avuto guai giudiziari con le autorita', ha dovuto sospendere il servizio, mentre l'ong Reporters sans frontieres ha parlato di
"colpo mortale ai blogger" nel Paese.
Il governo del presidente John Magufuli ha motivato la legge sostenendo di voler porre un freno a hate speech, cyberbullismo e pornografia.
(Alf/Dire)

Sostieni Rossoparma con una donazione