0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino padre Maccalli modificataPadre Pierluigi Maccalli, della Società delle Missioni Africane (Sma) è stato rapito questa notte da presunti jihadistI. Lo riferisce l’agenzia di stampa vaticana ‘Fides’, informata da padre Mauro Armanino, missionario a Niamey. “Da qualche mese la zona si trova in stato di urgenza – spiega padre Armanino – a causa di questa presenza di terroristi provenienti da Mali e Burkina Faso”. Padre Maccalli, originario della diocesi di Crema

0
0
0
s2smodern

Onu palazzo bandiere cielo azzurro‘No’ dell’alto commissariato per le Nazioni Unite al decreto Salvini. Incontro dai toni cordiali tra l’Alto commissario per i rifugiati Filippo Grandi e il presidente del consiglio Giuseppe Conte, questa mattina a Palazzo Chigi. Cordiale nei toni, ma ‘schietto’ nella sostanza. Dal commissariato, a quanto apprende l’agenzia Dire, arriva una bocciatura senza sfumature del decreto sui migranti che il Viminale ha approntato e che oggi dovrebbe essere

0
0
0
s2smodern

Polizia auto musoI Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per corruzione, che dispone l’arresto del sindaco di Ponzano Romano, comune a nord di Roma. Oltre al sindaco arrestato, ci sono anche due indagati in stato di libertà, all’epoca dei fatti pubblici ufficiali. Tutti hanno ricevuto utilità da Sergio Scarpellini, l’immobiliarista romano già arrestato dai Carabinieri per corruzione il 16

0
0
0
s2smodern

Lavoro accordo stretta di manoÈ stata presentata oggi alla presenza del presidente della Camera, Roberto Fico, la prima edizione del rapporto – a cura dell’associazione indipendente Riparte il futuro e di I-Com (Istituto per la Competitività) – ‘Italia interrotta: il peso della corruzione sulla crescita economica’. Uno studio, condotto sulla base di analisi statistiche ed econometriche, che risponde all’urgenza di valutare l’entità dell’impatto di tangenti

0
0
0
s2smodern

Siria manifestazione idlib“Non ci sono alternative alla caduta di Assad”: questo il nome in arabo dell’hashtag che sui social network accompagna foto e video della manifestazione in corso ad Idlib. Nella città, capoluogo dell’omonimo governatorato, migliaia di persone con in mano bandiere e cartelli, sono scese in strada per chiedere la fine del governo del presidente Bashar Al-Assad.
Qualcuno sui social commenta che potrebbe trattarsi dell’ultimo venerdì di protesta per queste

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino sport donne sportDodici donne, dodici atlete, dodici storie di vita. È ‘Donne di Sport’, l’ebook edito da Alley Oop – Il Sole 24 Ore, scritto dalla giornalista Tiziana Pikler per raccontare chi ha fatto grande lo sport italiano. Il libro, con il patrocinio del Coni e la prefazione del presidente Giovanni Malagò, è stato presentato questo pomeriggio a Roma nel Giardino dell’Airone della Scuola dello Sport del Coni al Cpo dell’Acqua Acetosa

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino segre“Io sono convinta che dopo la Seconda Guerra Mondiale tutti quelli che avevano le teorie che oggi avanzano sempre più, ogni giorno, non è che non le avessero. Le avevano sopite, nascoste, si vergognavano a tirarle fuori dopo tutto quello che era successo in Europa. Ma gli anni passano, muoiono le vittime, muoiono i carnefici, si rifà anche la storia, si nega, si aggiunge, si minimizza. E tutte le cose possono ricominciare perché se la democrazia ritrovata non

0
0
0
s2smodern

Ungheria Viktor Orban primo pianoVia libera da Strasburgo all’avvio di una procedura di infrazione, prevista dall’articolo 7 del Trattato dell’Unione Europea, volta a prevenire il rischio di violazione dei valori dell’Ue in Ungheria. Sostegno all’attivazione del processo era stato espresso anche dal capogruppo dei Partito popolare europeo Manfred Weber nonostante del Ppe faccia parte anche il partito del primo ministro di Budapest, Viktor Orban. Il testo all’esame degli eurodeputati &egrave

0
0
0
s2smodern

Lgbt bandiera con cuore gay unioni civiliSvolta storica in America per chi non si riconosce in un genere predefinito. Da oggi sul certificato di nascita di chi è nato a New York sarà possibile leggere, oltre a genere maschile o femminile, “Gender X”. Chi lo desidera potrà cambiare il proprio gender senza ricorrere ad un certificato medico e i genitori dei futuri nascituri potranno utilizzare la dicitura “Gender X” per i loro figli. Esultano la comunità transgender e Lgbt per la

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino salvini orbanCordiale telefonata tra Silvio Berlusconi e il premier ungherese Victor Orbán. Lo riferisce l’ufficio stampa dell’ex premier. Nella conversazione il leader di Forza Italia ha annunciato che oggi a Strasburgo gli eurodeputati azzurri voteranno contro la richiesta di attivazione dell’articolo 7 del Trattato Ue per rischio di violazione dello stato di diritto in Ungheria. Ad Orban il presidente Berlusconi ha confermato la sua amicizia e l’appoggio al partito del

Sostieni Rossoparma con una donazione