0
0
0
s2smodern

"Un risultato che premia un lavoro sinergico"Importante notizia per il futuro dell'aeroporto di Parma. Il ministero delle Infrastrutture ha infatti firmato il decreto che approva l'affidamento ventennale della gestione totale dello scalo in concessione alla Sogeap. Secondo quanto rende noto il ministero, l'atto "una volta perfezionato attribuirà alla predetta società, che già gestiva lo scalo parmense in virtù di un affidamento provvisorio dal 1999, la gestione totale dello scalo per la durata di venti anni, regolando il relativo rapporto

0
0
0
s2smodern

Il sindaco: "Raccogliere i frutti del lavoro di una comunità è sempre bello"Era di ieri la la notizia (LEGGI) riguardante la settima posizione raggiunta dalla provincia di Parma nella classifica sulla qualità della vita realizzata da Italia Oggi Sette. Questa mattina Federico Pizzarotti ha deciso di intervenire, mostrando soddisfazione, in merito ai risultati de “L'indagine sulla qualità della vita nelle province italiane” curata dal dipartimento di Scienze sociali e Economiche dell'Università La Sapienza di Roma. E, se in occasione del rapporto annuale firmato dal Sole

0
0
0
s2smodern

Il ponte "necessita di urgenti interventi di manutenzione straordinaria "“Il ponte che attraversa il fiume Taro, di competenza dei Comuni di Parma, Fontevivo e Noceto, fondamentale infrastruttura viabilistica e importante monumento storico del territorio parmense, si trova ormai in una condizione di forte usura e necessita di urgenti interventi di manutenzione straordinaria che i Comuni non possono sostenere da soli. E’ necessario un intervento del Governo”.

Con queste parole i parlamentari Patrizia Maestri e Giorgio Pagliari hanno annunciato la presentazione di

0
0
0
s2smodern

La differenziata di Parma? "un progetto largamente studiato da alcuni dei migliori specialisti italiani del settore"Era di qualche ora fa l’intervento di Roberto Ghiretti sul tema della raccolta differenziata (LEGGI): un affondo a 360 gradi al quale ha immediatamente replicato il diretto interessato, ovvero l’assessore all’Ambiente Gabriele Folli. L’ex Gcr si difende dall’accusa di improvvisazione definendo il porta a porta “un progetto largamente studiato da alcuni dei migliori specialisti italiani del settore”. Folli ha inoltre  risposto in merito all’altra stoccata messa a segno dal consigliere

0
0
0
s2smodern

La proposta del capogruppo del PdRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Come era prevedibile e già di fatto programmato, Autocisa ha aumentato i pedaggi del 6,26% per il 2014, dopo il rincaro del 7,39% nel 2013 e quello dell'8,17% nel 2012. Autocisa continuerà a fare così per i prossimi anni, fino al 2018. Tutto questo per finanziare la realizzazione di un raccordo autostradale di 11 km che collegherà Ponte Taro con San Quirico. Una grande opera inutile che devasterà quella porzione di territorio senza portare null'altro che rincari

0
0
0
s2smodern

Pagliari chiede al governo di tutelare produzione e qualitàSono enormi le polemiche che si stanno sollevando intorno alla creazione di una s.p.a. con sede a Reggio Emilia che vorrebbe realizzare un magazzino di stagionatura per 600mila forme di parmigiano reggiano: un numero talmente spropositato rispetto alle esigenze di mercato che potrebbe aprire la porta alla stagionatura di forme proveniente anche da aree non previste da quelle di delimitazione del Consorzio. Inoltre, la sua nascita metterebbe anche a repentaglio la caratteristica produttiva del

0
0
0
s2smodern

Chiesta la tutela dell'organico contro i tagli del personaleRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Le istituzioni locali intervengono al massimo livello per evitare la scure dei tagli sulla Soprintendenza ai Beni Architettonici, che prevederebbero una  drastica riduzione del personale in servizio: gli architetti passerebbero da 5 a 3 e gli storici dell’arte da 2 a 1, per effetto della legge di stabilità, che pone dei limiti temporali al distacco da altri enti.
La questione è stata oggetto di dibattito in sede di Consiglio regionale e soprattutto di un ordine del

0
0
0
s2smodern

"Come consigliere di opposizione farò la mia parte e anche di più"La raccolta differenziata, nonostante le affermazioni dell'Amministrazione e in particolare dell'assessore Folli, "non funziona". A sostenerlo è anche il consigliere comunale Roberto Ghiretti per il quale il Comune sembrerebbe essere ostaggio di Iren. Secondo l'esponente di Parma Unita, infatti, il piano realizzato da entrambi i soggetti sarebbe "povero di idee e di mezzi": i problemi non nascerebbero, dunque, dall'intenzione della cittadinanza di respingere la raccolta, bensì dall'assenza di

0
0
0
s2smodern

"Iren con questo servizio a Felino fa l’80%, da noi il 55%. Perché?"Non conosce sosta il confronto tra Roberto Ghiretti e l'assessore all'Ambiente Gabriele Folli, al quale oggi si aggiunge un nuovo capitolo. Dopo il botta e risposta di ieri in cui il primo evidenziava la possibilità che in merito alla raccolta differenziata il Comune fosse ostaggio di Iren ed il secondo si difendeva sostenendo l'inesistenza di alcuna sudditanza (LEGGI GHIRETTI, LEGGI FOLLI), è il consigliere comunale di Parma Unita adesso a contro-replicare.

Ecco il testo del comunicato diffuso

0
0
0
s2smodern

I due parlamentari hanno tracciato il bilancio delle loro attivitàUn’occasione per rendere pubblico il bilancio dell’attività svolta nel primo anno da parlamentari: Patrizia Maestri e Giorgio Pagliari hanno incontrato questa mattina i giornalisti per fare il punto di quanto sinora realizzato a Roma, illustrare gli impegni futuri e soffermarsi anche sulla realtà locale invitando chi amministra la città o chi ricopre incarichi di rilievo ad aprire una fase nuova all’insegna di una più intensa cooperazione per il bene di Parma. Il senatore ha esordito ammettendo

Sostieni Rossoparma con una donazione