0
0
0
s2smodern

ZFoto pedemontana macchina caffeLa refurtiva recuperata nella mattinata di lunedì 12 giugno dagli agenti della Polizia Municipale Pedemontana, che l’hanno già restituita ai legittimi proprietari
Non capita tutti i giorni di imbattersi in un distributore automatico di caffè parcheggiato in bella mostra sul ciglio di una strada di campagna, ma non certo come improbabile punto di ristoro. Il curioso spettacolo, apparso nella mattinata di lunedì 12 giugno verso le ore 9,30 in via Cerreto a Felino

0
0
0
s2smodern

Donna mamme figlieSi chiama “Mamme insieme”, uno spazio per condividere dubbi, emozioni e trovare l’aiuto di una facilitatrice esperta, Clelia Buratti, coadiuvata nella conduzione del gruppo da una volontaria, Eleonora Russo.

Si ritrovano ogni mercoledì mattina con i loro cuccioli, per condividere le emozioni, i dubbi e le paure della maternità, un periodo di grandi cambiamenti che per essere vissuto serenamente a volte ha bisogno di un aiuto, di un confronto.
Sono le neomamme di

0
0
0
s2smodern

Carabinieri muso auto con scritta BELLA

AGGIORNAMENTO DEL GIORNO DOPO: tutto ‘sto casino per pochi grammi di cocaina. Il 28enne protagonista della vicenda di cronaca ha alle spalle una storia di assunzioni di sostanze, ed essendo già segnalato, ha pensato bene di tentare la fuga. Al posto di blocco ha inchiodato, ma la velocità era eccessiva e da un lato ha preso un’imbarcata, dall’altro è stato tamponato dalla Gazzella, che lo tallonava da vicino. I due Carabinieri hanno riportato ferite

0
0
0
s2smodern

Iren sedeI lavori dureranno 40 giorni. Durante il periodo di svolgimento dei lavori i cittadini potranno conferire i rifiuti al centro di Collecchio.

Medesano 7 giugno 2017 – Maquillage in vista per il centro di raccolta dei rifiuti di Medesano, in località Felegara - Via D'Antona. Il prossimo 19 giugno inizieranno importanti lavori di adeguamento e ristrutturazione del CDR. Il progetto, redatto da Iren Ambiente su richiesta del Comune di Medesano, prevede interventi sulla struttura

0
0
0
s2smodern

Parchi del Ducato presidente Agostino MaggialiSi è tenuta oggi Venerdì 9 Giugno presso il Centro Parco Corte di Giarola a Collecchio la prima seduta del rinnovato Comitato Esecutivo dell’Ente Parchi del Ducato, decaduto dopo i primi cinque anni di mandato.
Il Comitato Esecutivo si era insediato nel Maggio del 2012, pochi mesi dopo l’entrata in vigore della L. R. n. 24/2011 con la quale era stato riformato il sistema delle Aree Naturali Protette regionali, con la soppressione dei consorzi di gestione dei singoli

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantinoguatelliUna giornata di festa al Museo Guatelli dedicata a Sara Iommi, l'amica che aveva fatto del Museo Guatelli un suo punto di riferimento ed una casa per la sua immaginazione e i suoi progetti.

DOMENICA 11 GIUGNO, IL PROGRAMMA PREVEDE:
Ore 15.30
Presentazione volume
SCRIVERE SIGNIFICA VINCERE IL TEMPO
di Sara Iommi, Italic Pequod Editore

MUSICHE E CANTI A CURA DI ROCCO ROSIGNOLI E FRANCESCO PELOSI

LEGGI DI SCRIVERE SIGNIFICA VINCERE IL TEMPO

Ore 15.30
Laboratorio di tessitura per bambini dai 6 ai 15

0
0
0
s2smodern

Ambulanza stortaAppena 37 anni, un’età assolutamente inadatta al perdere la vita. E’ quanto è accaduto al povero Matteo Bricoli, di San Michele Tiorre: in una strada percorsa mille volte la sua moto ha perso aderenza facendo un “dritto” ad una curva della provinciale per Calestano. Un automobilista ha notato quanto accadeva e ha prontamente avvertito i soccorritori, che però nulla hanno potuto. Oltre ai volontari del 118 anche i Carabinieri di Sala Baganza e

0
0
0
s2smodern

Iren vetrina con logoSi spacciano per tecnici del Comune, ma vogliono solo estorcere al cittadino le coordinate bancarie.
In questi giorni al Comune di Felino sono arrivate segnalazioni di residenti che hanno riferito di telefonate da parte di persone che, presentandosi come dipendenti comunali incaricati da Iren, chiedono all’utente le coordinate bancarie per procedere a rimborsi o agevolazioni sulla tariffa dei rifiuti.
“Avvisiamo la cittadinanza che il Comune di Felino non ha incaricato alcun

0
0
0
s2smodern

Zfoto Mohamed Habassi uccisoSono stati condannati, i due principali protagonisti del massacro di Basilicagoiano. Luca Del Vasto e Alessio Alberici sono stati ritenuti colpevoli e dovranno scontare 30 e 16 anni per l’omicidio di Mohamed Habassi, il 34enne tunisino assassinato in uno spietato raid il 9 maggio dell’anno scorso. Alberici ha ottenuto una riduzione della pena come conseguenza di una accertata seminfermità mentale al momento dell’omicidio.
Il giudice Maria Cristina Sarli ha quindi accolto

0
0
0
s2smodern

Marijuana serraDeve aver seriamente frainteso il concetto di “Serre di Maria Luigia”, il 20enne langhiranese protagonista di questo piccolo aneddoto di cronaca: il ragazzo aveva trasformato la cantina in una serra in vero stile Saving Grace, con 17 rigogliose piantine in piena crescita a fare bella mostra di sé.
Questo comportamento, piaccia o non piaccia (la seconda che hai detto, fratello) è illegale e i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato il giovane per possesso di

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner