0
0
0
s2smodern

Ambulanza diurnaE’ rimasto ucciso, il 38enne caduto in una zona scoscesa assieme al proprio quad: il borgotarese conosceva piuttosto bene la zona, località Il Lago, frazione di Brunelli, quindi non si può certo dire che si sia trovato impreparato dal terreno. Le dinamiche, in effetti, sono ancora da stabilire con certezza. Purtroppo il risultato è stato un faticoso arrivo dei soccorsi, che hanno comunque raggiunto la non agevole zona, immediatamente chiamati dai compagni di

0
0
0
s2smodern

Elisoccorso elicottero a terraDue situazioni drammatiche sono accadute nel pomeriggio e hanno riguardato lavoratori ancora una volta in età avanzata.
A Borgo Val di Taro un 64enne è volato dall’altezza di 7 metri mentre stava supervisionando il tetto di uno stabile di cui è proprietario: la struttura ha ceduto e lui è crollato di sotto, riportando ferite molto gravi. L’elisoccorso l’ha trasportato al Maggiore.
A Gaiano un agricoltore di 72 anni è rimasto schiacciato sotto

0
0
0
s2smodern

Medici Chirurghi in sala operatoriaNel 2016, in Emilia-Romagna, l’elenco dei nuovi casi di mesotelioma maligno (tumore raro ma dalla riconosciuta correlazione con l’esposizione professionale o ambientale all’amianto) si è allungato di altre 113 diagnosi.

Un dato “ancora parziale”, precisa Antonio Romanelli del Cor-Renam, cioè il Centro operativo regionale del Registro nazionale mesoteliomi: sul 2016 ci sono ancora alcune informazioni da incrociare, alla fine “dovremmo recuperare

0
0
0
s2smodern

Sala Baganza casse di espansioneAvrà una superficie di 860mila metri quadrati e potrà contenere 4,7 milioni di metri cubi d’acqua per laminare le onde di piena e mettere in sicurezza il nodo idraulico di Parma e Colorno. Costo: 55 milioni di euro.
Sono questi i numeri della cassa d’espansione sul torrente Baganza, un doppio bacino circondato da oltre tre chilometri di argini, con una diga dotata di paratoie che nel punto più alto raggiungerà i 16 metri, inserito tra gli interventi del

0
0
0
s2smodern

Provincia strade SP15 RavaranoPONTE DI ORZALE: La misura sulla Sp 36 della Valtoccana si è resa necessaria per consentire l’esecuzione di lavori per la costruzione di un impianto idroelettrico. Il traffico sarà regolato da movieri.

Parma, 17 marzo 2017 – La Provincia di Parma – Servizio Viabilità rende noto che martedì 21 marzo 2017 dalle ore 8 alle 19, sulla strada provinciale n. 36 della Valtocana in località ponte di Orzale (al Km 16+000) sarà interrotto il

0
0
0
s2smodern

Ausl vizio alcolVenerdì 17 marzo, alle 20
E’ un’iniziativa di Azienda USL e Comune di Torrile
Come affrontare il problema della dipendenza dall’alcol è il tema al centro dell’incontro pubblico organizzato da Azienda USL di Parma e Comune di Torrile, in programma venerdì 17 marzo, alla Sala “Peppino Impastato” del Centro Giovani in Piazza S.Pertini a S. Polo di Torrile.
Con inizio alle 20, intervengono i professionisti dell’Azienda sanitaria Giuseppe

0
0
0
s2smodern

Provincia di Parma stranieri dati StatisticoFa sempre sorridere leggere le dichiarazioni di questo o quell’esponente legaiolo, in merito alla cosiddetta “invasione degli stranieri”: i dati rispetto a quelli stanziali sul nostro territorio sono in calo percentuale anche quest’anno, non di molto, ma in calo.

L’aumento del valore assoluto riguarda sostanzialmente la città capoluogo e penalizza fortemente la provincia, soprattutto in alcune aree.
Sempre a volersi concentrare sul dato numerico e non sui

0
0
0
s2smodern

Guardia di Finanza conferenza Salvatore RussoUn’altra bella operazione di contrasto allo spaccio di cocaina condotta dal Comandante Salvatore Russo e dai suoi agenti. Le Fiamme Gialle, infatti, hanno dato seguito ad un’operazione di qualche tempo fa cercando di individuare i componenti del livello superiore, quelli cioè che rifornivano di cocaina i cavallini. Un’attività che si è avvalsa anche della collaborazione dei “naso di lince” parmigiani (che d’altronde non si sniffa con gli

0
0
0
s2smodern

Bambini in classe vista lavagnaIl 29enne parmigiano protagonista di questa vicenda si è macchiato di uno di quei crimini che ti fa ritenere le regole non scritte della vita in carcere in fondo in fondo giuste. Poi l’onda emotiva passa e ritrovi raziocinio.

S.M., queste le iniziali, svolgeva la mansione di istruttore di pallavolo e maestro di ginnastica esterno in una scuola elementare della provincia. L’accusa è di aver violato una bambina a lui affidata: questa, sentita dalla psicologa della

0
0
0
s2smodern

Bambini in classe vista lavagnaNessun allarme e nessuna necessità di fare degli allarmismi: è chiaro l’invito dell’ Ausl parmense, che ha disposto controlli sui compagni di classe di un bimbo della primaria collecchiese che ha contratto la scabbia. A provocare la malattia è il fantomatico acaro della polvere, quello delle pubblicità, il Sarcoptes Scabiei, che penetra la cute e scatena reazioni pruriginose e infiammatorie. Va detto che non è comunissimo assistere alla diffusione

Segui le dirette di RossoParma
su Periscope!

@RossoParma