0
0
0
s2smodern

Carabinieri militare castello Bardi autoI Carabinieri di Bardi hanno denunciato due persone che nella notte di ieri hanno dapprima aggredito con calci e pugni e poi ferito alla coscia con un coltello, un 33enne residente nel comune della Valceno. Il grave episodio è avvenuto come esito di una discussione verosimilmente scaturita per motivi economici. Per la vittima la prognosi è di 21 giorni.

0
0
0
s2smodern

Viabilita auto in coda per lavoriLa Provincia di Parma – Servizio Viabilità comunica che sarà istituito il senso unico alternato sulla SP.10 di Cremona all’altezza della località Viarolo, nel Comune di Parma, da martedì 27 marzo fino a giovedì 29 marzo 2018, e comunque fino alla rimozione del cantiere.

La misura si è resa necessaria per consentire i lavori di risoluzione della fibra ottica interferente con la carreggiata, all’interno della realizzazione del Corridoio

0
0
0
s2smodern

Ambulanza di notteE’ l’incubo di ogni genitore, che un bambino sperimenti la vita rischiando oltre il lecito. Ed è quello che è accaduto ieri sera, erano circa le 20, a Pilastro di Langhirano, quando un bambino di 8 anni si è sporto eccessivamente dalla finestra di casa, precipitando di sotto. Due fortune importanti, in questa vicenda: la prima è che l’appartamento si trovasse al primo piano, la seconda che appena sotto ci fosse un bar con il tendone aperto, sul

0
0
0
s2smodern

ZFoto WhatsAppImage2018 03 22at14.04.452Controlli in continuo delle emissioni della Ditta, un percorso sanitario dedicato, nuova strumentazione e un Tavolo tecnico partecipato sono le novità emerse dall’incontro svoltosi ieri a Parma.
Comune di Borgo Val di Taro (Pr), Ausl, Arpae, Comitato L’aria del Borgo e Legambiente, insieme alla Regione Emilia-Romagna, hanno ripreso ieri il dialogo in occasione dell’incontro del Tavolo tecnico, con l’obiettivo comune di acquisire più informazioni e garantire

0
0
0
s2smodern

ZFoto Viabilita trattore ribaltatoIl Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è stato attivato dalla centrale operativa del 118 Emilia Ovest nel pomeriggio di Venerdi 30 Marzo per un incidente agricolo sulle prime colline della valtaro, in località Costa Villana sul confine tra i comuni di Collecchio e Fornovo Taro, provincia di Parma. Un uomo settantaseienne residente nel comune di Collecchio si è ribaltato con il proprio trattore, mentre stava operando in un campo particolarmente ripido

0
0
0
s2smodern

Rems Giuseppina Paulillo con Pellegrini e Azzali a MezzaniCi sono tre punti fermi da tenere presenti in questa vicenda:
- in una Rems non si evade. I pazienti non sono detenuti, ma persone che stanno seguendo un percorso terapeutico motivato dalle proprie patologie mentali.
- in una Rems non finiscono tutti quelli che cercano di passare per matti: il ricovero è frutto di perizie molto strutturate, e chi viene accolto ha davvero bisogno di aiuto.
- Salomon Nyantaky , il ragazzo che mesi fa assassinò la madre e la sorellina, è un

0
0
0
s2smodern

Rems vi amo scrittaIl Comitato Utenti e Familiari della provincia di Parma dell'ambito della Salute Mentale, a fronte dell’allontanamento indebito di un ospite accaduto il 22 marzo scorso presso la Residenza per l'Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS) di Casale di Mezzani, desidera esprimere la propria vicinanza e solidarietà alla famiglia e agli operatori che si stanno occupando con dedizione, motivazione e professionalità di persone malate autrici di reato con alti gradi di

0
0
0
s2smodern

Ambiente animali vitello che correLimousine in fuga per le strade di Reggio Emilia. E vigili urbani alle sue calcagna. Ma quello che è andato in scena stamattina a Reggio Emilia non è il ‘classico’ inseguimento tra auto: perchè a scappare era un vitello, di razza Limousine, avvistato intorno alle 7 da alcuni automobilisti che transitavano lungo via Teggi. Lui, giovane bovino maschio, proveniente da un’azienda agricola di Codemondo, è fuggito“creando apprensione e facendo

0
0
0
s2smodern

Violenza di genere mano BELLAI Carabinieri della stazione di Salsomaggiore Terme hanno arrestato un uomo classe ‘59 per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
In particolare l’uomo, a conclusione di una lite avuta con la moglie, ha cominciato a picchiarla selvaggiamente. Un vicino di casa della coppia, sentendo i lamenti della signora, ha deciso di contattare il 118. La donna è stata così trasportata per il ricovero presso l’ospedale di Vaio, dve sono state riscontrate numerose

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino Gioia Bartali con la fascia del Tour de France del nonno Gino e il papà Andrea“Il bene si fa ma non si dice”. Basterebbe questa frase, uscita direttamente dalla sua bocca, per spiegarci lo straordinario spessore umano di Gino Bartali, grande campione sportivo che scrisse pagine intramontabili dello sport delle due ruote. Ci proverà a raccontare la complessità di una figura con molte sfaccettature la nipote Gioia, intervistata dall'esperto di ciclismo Alessandro Freschi, in occasione della presentazione del libro GINO BARTALI, MIO PAPÁ che

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner