0
0
0
s2smodern

Violenza di genere mano BELLAI Carabinieri del Nucleo Investigativo di Parma hanno eseguito nella provincia di Monza e della Brianza un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico di un 41enne, ivi residente, operaio, dal Giudice per le Indagini Preliminari di Parma, dottor Alessandro Conti: violenza sessuale aggravata dall’essere la vittima minore degli anni 14 e dall’aver agito in circostanze tali da ostacolarne la difesa, il reato contestato dal Pubblico Ministero dottoressa Daniela

0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112Avevano rapinato una villa a Traversetolo con efferatezza, terrorizzando tre donne: uno degli autori è stato arrestato dai Carabinieri di Benevento. Domiciliato ad Orta di Atella, comune di confine tra le province di Caserta e Napoli, il 33enne aveva infatti compiuto colpi anche ad Amorosi e nel casertano.
Perciò i Carabinieri hanno eseguito la disposizione del gip beneventano e hanno notificato in carcere l’ennesima accusa. Di quella banda sono stati arrestati anche altri

0
0
0
s2smodern

Acqua rubinetto Bonus idricoPer accedere alle agevolazioni per il pagamento delle bollette dell’acqua, i cittadini dell’Unione Pedemontana dovranno presentare la richiesta allo Sportello sociale del proprio comune
Azienda Pedemontana Sociale comunica che, a partire da lunedì due luglio, i cittadini dell’Unione Pedemontana Parmense potranno richiedere il “Bonus idrico” presso lo Sportello sociale del proprio comune di residenza.
Potranno accedere all’agevolazione per il pagamento

0
0
0
s2smodern

Carabinieri ricettazione motorinoSolo chi ha posseduto un Ciao può capire la soddisfazione del protagonista di questa vicenda: i Carabinieri di Tizzano Val Parma hanno fermato durante un controllo A.E., 37enne pregiudicato: nella perquisizione all’abitazione hanno rinvenuto un Ciao azzurro carta da zucchero, privo di targa e libretto di circolazione. Dal numero di telaio sono risaliti ad una denuncia per furto del 1987: contattato il legittimo proprietario, hanno provveduto a mettergli a disposizione il mezzo.

0
0
0
s2smodern

Carabinieri foto con agente in piedi BELLASi sono fatti giustizia da soli, e ne pagano le conseguenze. Quattro persone, j.M (39 anni), S.M. (32 anni), S.H. (29 anni) e S.G. (21 anni) si trovano agli arresti domiciliari per aver malmenato violentemente e quindi derubato di 800 euro un loro conoscente, un 27enne.
Questi, a sua volta, era debitore di circa 2 mila euro nei confronti di un componente del gruppo: in estrema sintesi aveva subaffittato una stanza nell’appartamento dello stesso senza corrispondere nel tempo la propria

0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112I Carabinieri di Colorno hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal GIP Dott.ssa Sara Micucci del locale Tribunale, a seguito di richiesta della Procura della Repubblica di Parma nella persona del Sot. Proc. Dott. Fabrizio Pensa che ha coordinato le indagini, due donne (S.L. 28enne – T.R. 30enne), entrambe residenti nella provincia di Reggio Emilia, per concorso nel reato aggravato di furto commesso in danno del supermercato “LIDL”.

0
0
0
s2smodern

Carabinieri monitor e pc rubatiGiovanissimi, ma già molto organizzati nel crimine, Z.D. e Z.M.: i due fratelli beccati dai Carabinieri hanno appena 22 e 20 anni rispettivamente.
Sabato pomeriggio i militari dell’Arma li hanno arrestati, e mentre per uno si sono aperte le porte del carcere, per il 22enne sono stati decisi i domiciliari.
A loro carico le accuse per 8 “colpi”, tra cui, per l’appunto, quello alla scuola di Sorbolo, bottino una decina di computer e vari tablet. I Carabinieri hanno

0
0
0
s2smodern

Provincia di Parma Bardi Borgotaro Ponte Remola1Il maltempo invernale aveva causato il cedimento di un muro. I lavori, eseguiti con somma urgenza, hanno comportato per la Provincia una spesa di 40 mila euro.


Parma, 15 giugno 2018 – La Provincia di Parma – Servizio Viabilità comunica che sono terminati i lavori per la messa in sicurezza del Ponte in località Remolà, sulla strada provinciale 21 Borgo Val di Taro – Bardi.
Il ponte era stato danneggiato nel dicembre scorso dalle abbondanti precipitazioni e

0
0
0
s2smodern

Ambulanza 118 Maggiore BELLAUn incidente piuttosto violento, quello che ha insanguinato (nuovamente) le strade di Ozzano Taro: erano quasi le 6 di stamane quando due auto hanno fatto un frontale.
Un suv con sopra 5 giovani si è scontrato con una Citroen: i feriti in tutto sono sei, due sono gravi ma non in pericolo di vita. I Vigili del Fuoco hanno avuto il loro bel daffare per estrarre i viaggiatori dagli abitacoli. Il 118 ha soccorso i feriti, trasportati all’Ospedale Maggiore.

0
0
0
s2smodern

Hashish involucri da spaccioIL PRIMO GRUPPO: Carabinieri protagonisti di un paio di operazioni degne di attenzione, mediante le quali sono state disposte 10 misure cautelari e sequestrati 7 chili di hashish.
Le piazze su cui venivano piazzate le dosi, da due distinte reti di spacciatori, sono 3: Traversetolo, Colorno e Parma.
A far scattare l’operazione sono state alcune mamme del traversetolese: si erano accorte che i figli chiedevano sempre più soldi, e hanno iniziato ad interrogarsi sui motivi. Informati i

Sostieni Rossoparma con una donazione