0
0
0
s2smodern

Ambulanza davanti a Maggiore BELLAFaceva il corriere: ore ed ore al volante ogni giorno, time-limit da rispettare altrimenti scatta la penale, e altre situazioni che “inducono” a fare in fretta, più in fretta che si può. Un giorno dopo l’altro, senza posa. E negli anni i ritmi si sono fatti persino più intensi.
Era questa la vita del 34enne che ha perso la vita oggi a Casale di Mezzani: l’uomo, residente a Fidenza, ha perso il controllo del furgone e si è ribaltato. Nell’incidente ha perso la vita, nonostante le cure prodigate dall’Assistenza Pubblica di Colorno, giunta sul posto. Oltre ai volontari del 118 la Polizia Stradale, che ha compiuto i rilievi di rito in Strada della Pace, il luogo del sinitro.

Sostieni Rossoparma con una donazione