0
0
0
s2smodern

Ausl Casa della Salute cds Colorno TorrileDopo la positiva esperienza del 2016, al via un nuovo ciclo di incontri per malati e loro familiari
E’ un’iniziativa dell’AUSL di Parma realizzata in collaborazione con i medici di famiglia

Dopo la positiva esperienza del 2016, l’Azienda USL di Parma propone un nuovo ciclo di incontri rivolti a persone con malattie croniche e loro familiari. L’obiettivo? Imparare a prendersi cura di sé (o di un proprio familiare) quando c’è una malattia cronica.

Docenti del corso - sei incontri, uno a settimana, di due ore e mezzo ciascuno – sono le professioniste dell’AUSL Paola Scaramuzza (fisioterapista) e Paola Sacco’(infermiera). Le professioniste utilizzano il metodo Stanford (così denominato perché validato nell’omonima Università) affrontano i temi della malattia cronica e della sua autogestione: dal trattamento dei sintomi (compresi la “rabbia”, la frustrazione e la paura), agli esercizi fisici, dalle tecniche di respirazione e di rilassamento, all’alimentazione corretta, uso dei farmaci e terapie.

Finalità del corso è dunque quella di consentire alla persona malata di riconoscere e comprendere la propria patologia, di saperne affrontare le riacutizzazioni, le conseguenze psicologiche e sociali, di saper rispondere correttamente alle prescrizioni e di conoscere le strategie per mantenere le proprie attività personali.

Questa seconda edizione a Colorno partita ad aprile si conclude a maggio e vede la partecipazione di una decina persone tra malati e loro familiari.

Analoga esperienza si è svolta anche nelle Case della Salute di San Secondo e di Fontanellato.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con i medici di famiglia di Colorno.

Sostieni Rossoparma con una donazione