0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino Ospedale Borgotaro ALESSIA CASOLAE’ Alessia Casola, medico trentaquattrenne di Parma che vive a Medesano, la professionista in servizio dal 16 aprile all’U.O. di Medicina interna dell’Ospedale di Borgotaro dell’Azienda USL di Parma.
Sono quindi 3 i medici assunti da inizio anno a potenziamento dell’organico di questa Unità Operativa. Oltre ad Alessia Casola, infatti, da febbraio e marzo scorso, sono operative, rispettivamente, anche Tiziana Pasquariello e Veronica Rendo.

“Specializzata in Medicina interna all'Università di Parma, la dottoressa Casola ha collaborato con il Centro ipertensione e malattie cardiovascolari della Clinica Medica dell’Ospedale Maggiore - afferma Michele Meschi, direttore dell’U.O. di Medicina interna del Santa Maria -Anche per questa sua esperienza, all’Ospedale di Borgotaro la professionista è dedicata all’area di degenza per acuti e alle attività di prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie cardiovascolari, in particolare, al Day Service dello scompenso cardiaco e all'ambulatorio di medicina interna e ipertensione arteriosa”.

Le assunzioni programmate all’U.O. di Medicina interna non sono terminate: è infatti previsto l’arrivo di un cardiologo, oltre a 1 infermiere e 2 operatori tecnici, a supporto anche dello sviluppo del Punto di primo intervento.

Oltre a queste, il piano assunzioni concordato con la Regione Emilia-Romagna prevede un incremento del personale di un ulteriore medico, 10 infermieri, 3 fisioterapisti (1 già assunto e 2 in corso di assunzione) e 1 ostetrica (attualmente in formazione all’Ospedale di Vaio) destinati ad altri reparti e servizi.

Sostieni Rossoparma con una donazione