0
0
0
s2smodern

ZFoto alluvione colorno cortile di fronte ex manicomioLe operazioni di soccorso: tanto olio di gomito e qualche sporadico gesto provvidenziale.

 

PER APPROFONDIRE SULLA SITUAZIONE A COLORNO LEGGI

PER APPROFONDIRE LEGGI DI ALIOU

Uno lo ha compiuto Filippo Collana, maresciallo dei Carabinieri della Stazione di Colorno. Si era recato, assieme a Vigili del Fuoco e volontari della Protezione Civile, nella frazione di Copermio, dove una famiglia viveva momenti di grande difficoltà: l’area della casa era stata investita dalla piena e aveva raggiunto i due metri di livello.

Uno degli abitanti, un 35enne, si è lasciato prendere dalla paura (e come non capirlo? La Parma in piena fa tremare i polsi) e si è gettato in acqua prima dell’arrivo dei soccorsi.
Il militare dell’Arma si è gettato anch’egli, e lo ha agguantato prima che la corrente lo trascinasse via. ZFoto alluvione colorno ponte idrovoreQuando il cittadino è stato messo in salvo sull’argine maestro, i soccorritori hanno completato le operazioni di recupero degli altri membri della famiglia.

Sostieni Rossoparma con una donazione