0
0
0
s2smodern

Sorbolo Asilo comunaleUna brava, una ragazzata...ma anche basta. A lanciare l'allarme rispetto ad un'abitudine che non ha, ad ora, causato danni, ma che comunque non va guardate nemmeno con particolare benevolenza, è il sindaco di Sorbolo Nicola Cesari: alcuni giovani si divertirebbero ad introdursi nel cortile dell'asilo Monumento per “festeggiare” negli spazi della struttura.

La cosa assume una sua importanza proprio per la natura stessa, che di giorno (in altri periodi) accoglie bambini molto piccoli: meglio quindi che muoia sul nascere questa bimbominkiata.
“Ci risulta – scrive Cesari sul proprio profilo Facebook - che alcuni "Ragazzotti" si impegnino a scavalcare la recinzione dell'asilo Monumento e si divertano bivaccando all'interno del cortile ad orari non particolarmente adatti alla pubblica socialità... (notte fonda).
In più sembrerebbe dalla segnalazione di un cittadino che questi abbiano tentato di accedere all'interno della struttura! Chiedo a tutti coloro che abbiano indizi in merito di segnalarci eventuali presenze sospette nei dintorni o all'interno dell'asilo, così come avviene tempestivamente per tutte le altre situazioni in paese! Grazie per la collaborazione!”.

Sostieni Rossoparma con una donazione