0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112 fiancata auto BELLAUna gazzella dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti in largo Bottai, presso l’ Ipercoop dell’Eurosia, nel quale personale della vigilanza aveva fermato un ladro.

In particolare la guardia ha notato dalle telecamere un soggetto di corporatura esile con addosso una polo di colore viola, che si aggirava con fare sospetto tra i vari scaffali con un carrello a seguito, ha notato che questi si soffermava al reparto multimedia dai cui scaffali ha prelevato

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino 2018 04 20 Casa contraffazione scarpe2Stavano girando in auto al San Leonardo, e hanno pensato bene di fermare un’auto, ritenendola sospetta, all’intersezione tra via Venezia e via Bologna.
All’interno due uomini e merce da vendere abusivamente: 120 paia di scarpe e alcuni giacconi con falso marchio Colmar. Ai due venditori, un 29enne ed un 33enne, i nostri vigili hanno piazzato una (sacrosanta) multazza da 5 mila euro.
Il fatto che per un’attività normale come questa (fermare per un caso due ambulanti

0
0
0
s2smodern

TEP 18 metri nuoviUn comportamento, quello che ci segnala una lettrice, francamente sgradevole e lontano dallo spirito di servizio che deve guidare (è proprio il caso di usare il verbo) chi lavora per una società al servizio del pubblico, oltreché pubblica.

Il bus della linea 5 delle 7 e 30, che inizia la propria corsa dal capolinea di via Chiavari, partirebbe frequentemente in ritardo, stamattina di 10 minuti.

Motivo? Autista al bar.
La lettrice ci ha contattato giustamente incavolata

0
0
0
s2smodern

ZFoto Schermata del 2018 04 20 16 45 55Un progetto alquanto datato, quello trattato dalla delibera di giunta numero 129: l’oggetto della stessa è la realizzazione della rotatoria all’intersezione tra via Fleming e via Monsignor Colli, per la quale è stato approvato il piano definitivo e lo stanziamento dei fondi, pari a circa 330 mila euro.
La variazione nella viabilità risale ad un Consiglio comunale del settembre 2009, il lavoro vero e proprio è stato approvato con il Piano Industriale nel

0
0
0
s2smodern

ZFoto zanzara tigre Aedes albopictusL’Amministrazione Comunale sta procedendo anche quest’anno, a partire da lunedì 23 aprile, un programma di lotta alla zanzara tigre aderente alle indicazioni contenute nel Piano della Regione Emilia Romagna.

Le principali azioni attuate, in corso di svolgimento e in programma sono:

1. Monitoraggio puntuale e capillare dell’infestazione mediante il posizionamento di ovitrappole, esaminate periodicamente per valutare l’entità delle infestazioni (n. 60

0
0
0
s2smodern

Carabinieri operazione officina abusivaAveva chiuso da tempo, il 62enne al centro di questo fatterello di cronaca: era in pensione e, teoricamente, si sarebbe dovuto dedicare ai propri passatempi.

Nella pratica, invece, lavorava come un forsennato in un capannone di via Zanardelli, a San Pancrazio, dove svolgeva in maniera totalmente abusiva, l’attività di meccanico. E secondo i Carabinieri chiedeva 20 euro all’ora, per operare.
Il problema è che così faceva una concorrenza spietata ed illegittima a

0
0
0
s2smodern

Cocaina suddivisa in ovuli e sacchetti 4 ettiIl greto del Parma come magazzino e come luogo di “scambi commerciali” della droga, non una novità: alcuni anni fa una retata analoga a quella effettuata dalla Polizia aveva nella zona appena sotto il parcheggio della rotonda tra via Enza e via Langhirano il proprio focus, oggi la zona delle operazioni si è spostata di pochi metri. Il gioco è di lasciare lì le dosi “prenotate” e prenotabili, così che se ti fermano gli agenti per un

0
0
0
s2smodern

Federico Pizzarotti Procura di ParmaEra ovvio che sarebbe successo. Se durante un’alluvione qualcuno è immerso nell’acqua fino ai genitali ( GUARDA IL VIDEO GUARDA IL VIDEO ) ed il responsabile di Protezione Civile e primo respondabile della salute pubblica (il sindaco di una città) è in giro a postare cagate su Facebook (il restyling del sito del Comune di Parma, in quel caso), è chiaro che qualcosa “tocca”, come si suol dire. E va benissimo che non ci sia scappato il

0
0
0
s2smodern

TEP 18 metri interniA colpire, quando si tratta di anziani, è la violenza usata, che a volte è psicologica e a volte (come in questo caso) è fisica: un’83enne parmigiana è stata spinta a terra dopo che le è stata strappata una catenina dal collo.
La signora era scesa ieri sera dalle parti di via Sidoli, attorno alle 18, dall’autobus numero 5 ed è stata colta alle spalle: dalle testimonianze (anche dell'autista) pare gli autori siano tre 20enni, uno solo

0
0
0
s2smodern

Carabinieri controlli notturni autoNel corso della serata di lunedì, erano le 21:00 circa, Carabinieri del Comando Provinciale di Parma, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, eseguito in zona particolarmente esposta a delitti di criminalità predatoria, hanno individuato una persona che in preda a un raptus, ha danneggiato in sequenza 6 autovetture lasciate in sosta dai residenti lungo viale piacenza e piazzale pablo. All’atto dell’intervento dei

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner