0
0
0
s2smodern

Carabinieri stazione di ParmaHa pensato di potersela cavare come al solito, con un buffetto sulla guancia e un (mai rispettato) foglio di via, il 25enne arrestato dai Carabinieri per rapina e tentata estorsione: avvicinato da un 40enne, si è sentito chiedere se avesse del fumo. Il 25enne ha quindi dapprima invitato il 40enne a seguirlo in un luogo appartato, per colpirlo al volto all’improvviso e derubarlo dello smartphone. Subito dopo la richiesta esplicita: la restituzione del cellulare era subordinata alla

0
0
0
s2smodern

ZFoto Schermata del 2018 06 15 09 35 28Il passaggio numero 2 prevede che vengano abbattute 7 piante di robinie e 8 di tilia cordata per far posto ad una tribuna. Basta chiamarla “riqualificazione” e contare su un’amministrazione comunale amica, ed il gioco è fatto.

E’ questo, in estrema sintesi, quanto sta per accadere in via Lago Verde, nel parco che costeggia il Cinghio da un lato ed il Montanara vero e proprio dall’altra.
L’area verde, neanche a dirlo, era pubblica...era di tutti i

0
0
0
s2smodern

Polizia di Stato auto notte poliziaAveva “una certa”, il ladro beccato in azione in via Kennedy: un sessantenne, con precedenti per reati analoghi e “in affidamento” per i residui di pena, è stato sorpreso dal proprietario di un’auto parcheggiata in via Kennedy mentre stava cercando di rubare quanti più oggetti possibile. Dopo un breve conciliabolo il 60enne si è dato alla fuga, tentando di rallentare l’inseguimento della vittima lanciando a terra qui e lì degli

0
0
0
s2smodern

Parma Battistero scalino rottoNon ci siamo proprio, ed è ora di scriverlo a chiare lettere: in una Parma politico/intellettuale che si sbrodola addosso sul 2020 e sul titolo di "Capitale della Cultura", il Battistero cittadino assurge (suo malgrado) al ruolo di spartiacque tra fantasia e realtà.
La prima è composta da iniziative di scarso spessore e di irrilevante ricaduta commerciale, e prevede tizi penzolanti da funi in prossimità di monumenti storici, la seconda invece i continui danni ad uno

0
0
0
s2smodern

Polizia auto musoHa provato verosimilmente ad entrare in una ditta di via Emilia Ovest, ritenendo che nella notte tra venerdì e sabato fosse deserta: quando si dice fare i conti senza l’oste!
Già, perché il ladruncolo beccato dalle Volanti della Polizia di Stato non aveva considerato l’allarme lanciato dal titolare della stessa ditta, che aveva capito le intenzioni. Gli agenti sono accorsi, beccandolo nei paraggi: nella sua auto materiale per scassinare, tra cui guanti, pinze e

0
0
0
s2smodern

Ospedale Maggiore Cattani entrataPiù ambulatori, parcheggi riservati, una nuova accettazione e tre equipe dedicate ai pazienti: queste le principali novità di un cambiamento atteso.
Venerdì e sabato mattina il Day Hospital Oncologico sarà chiuso per trasloco
Da lunedì 18 giugno quella che era una promessa diventa realtà: il day hospital oncologico dell’Ospedale Maggiore avrà sede nei nuovi locali al piano rialzato del padiglione Cattani, abbandonando gli angusti spazi del

0
0
0
s2smodern

Tribunale nuca giudiceLuigi Giuseppe Villani, ex rais di Forza Italia, rischia 4 anni di galera, l’ex ad di STT Andrea Costa 8. Sono due delle richieste di condanna formulate dal pm #SantaPaolapensacitu Dal Monte in seno al processo per Public Money.
Nell’inchiesta l’ex sindaco Vignali rimediò accuse per corruzione e peculato: al tempo Iren era ancora in divenire, ed Enia aveva una pertinenza diretta comunale. Il primo cittadino pare distrasse fondi dalle casse per finanziare la propria

0
0
0
s2smodern

Tep autobus totalmente elettricoDovrebbe arrivare prima dell’estate, l’attesa sentenza del Consiglio di Stato sull’ “affaire Busitalia” ( PER APPROFONDIRE LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK ), la contestatissima e a quanto pare fraudolenta assegnazione del trasporto pubblico locale all’azienda su gomma di Ferrovie dello Stato a discapito della nostra Tep.
Ieri sera se ne è lambita la trattazione in seno alla Commissione bilancio che ha trattato i conti delle due aziende coinvolte, Smtp e

0
0
0
s2smodern

Polizia auto musoStamane un uomo, classe 1991, è stato arrestato per il reato di rapina impropria.
L’uomo aveva avvicinato in Piazzale Carlo Alberto dalla Chiesa un trentunenne, con la scusa di farsi offrire una sigaretta. Mentre la sua richiesta veniva soddisfatta, l’uomo ha sfilato dai pantaloni del malcapitato due banconote per un totale di quindici euro. Quest’ultimo, accortosi di esser stato derubato, ha preteso chiaramente la restituzione del denaro sottratto, ma per tutta risposta

0
0
0
s2smodern

Tribunale faldoni scritta BELLAUn omicidio, quello avvenuto nella notte di Halloween di due anni fa, che ha raccontato Parma, la sua attuale povertà culturale (prima che economica) più di qualunque altro: Luca Vescovi lasciò la festa in Oltretorrente a casa di amici per andare a comprare un po’ di “roba”. In una traversa di via San Leonardo, via Gobetti, lo scambio con un giovanissimo pusher, Thankgod Omonkhegbele. Ma Vescovi aveva deciso di non pagare il dovuto, e ricevuta la merce era

Sostieni Rossoparma con una donazione