0
0
0
s2smodern

ZFoto WhatsApp Image 2018 08 25 at 13.55.48I Carabinieri della Stazione di Colorno (PR), a seguito di complesse indagini, hanno identificato e denunciato alla Procura della Repubblica di Parma, due uomini, T.M. cl. 71 e T.V. cl. 96, pregiudicati, ritenuti gli autori di un tentato furto aggravato in banca.

La notte tra il 23 ed il 24 febbraio 2017 i due malviventi si sono introdotti all’interno della centrale termica di un condominio, limitrofo all’agenzia di San Polo di Torrile della banca Credito Cooperativo Rivarolo

0
0
0
s2smodern

Polizia di Stato volante scrittaUn fatto di cronaca dai contorni ancora poco chiari, sul quale perciò è inutile spendersi in ilazioni: un uomo, stanotte, è stato aggredito in piazzale Badalocchio, lo “slargo” di viale Piacenza limitrofo al Conad (per capirci): attorno alle due il poveretto ha ricevuto due coltellate, di cui una all’addome ed una al torace. Raggiunto dal personale sanitario del 118 e dagli agenti delle Volanti di Parma, è stato trasportato di gran carriera al

0
0
0
s2smodern

Parco Ducale ramo abbattuto tempiettoLa manutenzione del verde, quel metro su cui si misura la reale “voglia” di un’amministrazione pubblica di rendere i luoghi sicuri per la propria cittadinanza. Sicuri e accessibili, verrebbe da aggiungere.

Così ecco che al parco Ducale un grosso ramo, della lunghezza di svariati metri, è precipitato al suolo nella zona del “Tempietto” del nostro “giardino” preferito, e rimane lì senza che nessuno provveda alla sua rimozione, e alla

0
0
0
s2smodern

ZFoto WhatsApp Image 2018 08 21 at 13.54.54Il consueto menefreghismo dell’amministrazione Pizzarotti rispetto alla comunicazione ai propri cittadini e, molto spesso, anche al proprio stesso Regolamento comunale sul Verde, approvato pochi anni fa dalla prima giunta dell’attuale sindaco di Parma.
I diverbi sono stavolta scoppiati a San Prospero, nel parco dedicato al povero Tommy: una serie di mezzi di una ditta incaricata dal Comune di Parma di segare piante si è presentata nell’area verde, l’ha percorsa con

0
0
0
s2smodern

Denaro monete da rubinettoCome al solito. La Tep produce utili, i mezzi prendono fuoco, i contratti dei lavoratori vengono impoveriti, ma...la giunta Pizzarotti incassa i dividendi.

La questione non è nuova, tutt’altro ( LEGGI ): l’azienda del trasporto pubblico locale, ancora in attesa peraltro della sentenza del Consiglio di Stato per l’annosa questione del bando di gara assegnato a Busitalia ( LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK ), versa in condizioni come minimo opinabili: su strada circolano

0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112 fiancata auto BELLAA fregarlo, come in una puntata di Criminal Minds, un’impronta digitale lasciata sul bancone del negozio rapinato: K.L., 33 anni, era stato uno dei due protagonisti della rapina che martedì scorso aveva dovuto subire la titolare della boutique Life, in borgo XX Marzo.
Da quell’impronta i Carabinieri sono risaliti all’identità dell’uomo, arrestandolo poi a Reggio Emilia, dove condivideva un appartamento con altre persone.
Il “colpo” al negozio del

0
0
0
s2smodern

Ospedale Maggiore Pronto SoccorsoErano circa le 9 e 30, quando si è verificato un nuovo, spaventoso, incidente sulle nostre strade: sul sovrappasso di viale Europa, all’altezza del casello autostradale, due auto si sono scontrate frontalmente. Uno schianto violentissimo, che ha anche previsto un inizio di incendio, presto spento grazie all’estintore del distributore di carburanti appena sotto il cavalcavia.
Nell’impatto, purtroppo, va registrata una vittima: una 25enne, l’identità &egrave

0
0
0
s2smodern

Polizia di Stato bici rubata casolareQuattro biciclette, una è inquadrata nella foto qui a lato, sono state recuperate dalla Polizia di Stato durante un’operazione di uno sgombero di un casolare. E’ estremamente probabile siano state rubate, quindi se volete andare a dare un’occhiata, non dovrete fare altro che recarvi in questura e visionarle.

0
0
0
s2smodern

Violenza di genere mano BELLAViolenza domestica: agenti della Polizia Municipale sono intervenuti in aiuto di una donna nella tarda mattinata di oggi. Erano circa le 12.30, quando una pattuglia del Servizio Territoriale, in transito lungo una delle vie cittadine, ha notato una donna in mezzo alla strada che gesticolava: era scalza e in stato di choc. Si è subito confidata con gli agenti, e, in lacrime, ha raccontato di essere appena stata picchiata, per l’ennesima volta, dal marito convivente.
Dopo aver

0
0
0
s2smodern

Polizia di Stato controlli notturni San LazzaroProseguono i servizi straordinari di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato, finalizzati, nell’occasione, alla prevenzione e alla repressione dello spaccio di stupefacenti e dei furti in abitazione.
L’impegno della Questura di Parma nel controllo del territorio continua ad essere massimo, nell’ambito dei servizi straordinari di Controllo del Territorio della Polizia di Stato, infatti, nella serata di ieri sono stati svolti diversi controlli.
Verso le 21.30

Sostieni Rossoparma con una donazione