0
0
0
s2smodern

Smog auto in colonna nella nebbia CoenzoFarebbe ridere, se non ci fosse da piangere. Nell’ultimo Consiglio comunale, non più tardi di una settimana fa, i cittadini NON HANNO (dato che ormai non se li fila nessuno) assistito all’ennesima bagarre Lega-Effetto Parma.

I salviniani hanno sollevato la questione del blocco degli Euro 4 ( LEGGI ), contro il quale hanno da tempo iniziato una raccolta firme. La giunta, sindaco in testa, ha risposto dicendo che la decisione non era dei sindaci ma della Regione. Allora la

0
0
0
s2smodern

Blocco del traffico auto in codaLimitazioni al traffico domenica 7 ottobre, prima domenica ecologica: dalle 8.30 alle 18.30 entro l'anello delle tangenziali. Agevolazioni per il trasporto pubblico locale.

Limitazioni al traffico in occasione della prima domenica ecologica, il prossimo 7 ottobre, dalle 8.30 alle 18.30, entro l'anello delle tangenziali.
In attuazione del PAIR - Piano Aria Integrato Regionale 2020 - e dell'accordo per la qualità dell’aria nel bacino padano, il Comune di Parma ha emesso l'ordinanza

0
0
0
s2smodern

Tep bus in fiamme via TrentoHai un bell’ascoltare Pizzarotti dire che l’intascarsi i dividendi non danneggia l’azienda o che è stato prestabilito un rinnovo del parco mezzi di grande spessore: de facto l’affondare delle manine dei due soci pubblici (Provincia e Comune di Parma LEGGI) coincide con una sequenza piuttosto importante di incidenti e guasti ai bus, l’ultimo dei quali è accaduto pochi minuti fa, erano circa le 15, ad uno di essi in via Trento.
Il bus era impegnato sulla

0
0
0
s2smodern

Iren sedeOggi pomeriggio, verso le ore 16,00, un escavatore dell’impresa che sta effettuando lavori di sbancamento e bonifica nell’area Ex Tarasconi in Via San Leonardo, ha urtato una condotta del gas che scorre sotto la sede stradale, danneggiandola.
La tubazione distribuisce a media pressione (3-5 bar) il gas nella zona: appena urtata è fuoriuscito il metano. Alcuni cittadini hanno dato l'allarme e sul posto sono intervenute le squadre di emergenza di IRETI, i Vigili del Fuoco e le

0
0
0
s2smodern

Procura di Parma TARGA BELLASi sono un po’ tutti avvalsi della facoltà di non rispondere, gli indagati chiamati oggi a rispondere alle domande del gip. L’inchiesta Conquibus, quindi, vive un momento di stallo determinato dalle tempistiche legali. Molti di loro si sono affidati al medesimo legale per fare fronte alle prove raccolte dagli inquirenti e alle domande incalzanti del gip Mattia Fiorentini, perciò si può ipotizzare una linea difensiva comune e concertata tra gli 11 protagonisti

0
0
0
s2smodern

ZFoto WhatsApp Image 2018 10 04 at 11.11.43Siamo al delirio. Parma vive una sorta di incubo in cui va in scena la versione parody di se stessa, popolato di politici inadeguati e tabelle con dati positivi stridenti con la realtà vissuta dai cittadini.
Così ecco che due ragazze di appena 19 anni, mentre viaggiavano in bici in viale Osacca, sono state inseguite e raggiunte da un uomo incappucciato. Il volto travisato da un passamontagna le ha affrontate da lontano intimando loro di consegnargli le borse. Le due giovani hanno

0
0
0
s2smodern

Iren BLACKOUTQuesta sera, verso le 19,40, si è verificata a Parma una interruzione elettrica su una dorsale di media tensione che distribuisce l'elettricità a buona parte del centro città fino alla zona sud - campus universitario. La linea lavora ad una tensione di 15.000 Volt, ed è connessa direttamente alla cabina di trasformazione primaria di Via Toscana, che a sua volta preleva l'elettricità dalla rete ad alta tensione (132.000 Volt) di TERNA.

Sulla linea sono

0
0
0
s2smodern

Incidente soccorritori barellaErano circa le 6 e 40, quando si è verificato un incidente stradale in via Mulino di Baganzola.
Nel sinistro sono stati coinvolti una autovettura ed un pedone. La vettura, condotta da un cittadino di trent’anni, residente a Parma, proveniente da Baganzola con direzione via Vallazza, ha investito un cittadino residente in zona di 67 anni. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 per trasportare il pedone al locale del Pronto Soccorso del Maggiore con ferite di medio/grave

0
0
0
s2smodern

Comune di Parma logo vetrinaA decorrere da oggi e per un mese il Polo Integrato Animali d'Affezione del Comune di Parma chiuderà l'ingresso ai gatti di tutte le età rinvenuti vaganti sul territorio. Tale decisione si è resa necessaria a causa dell'elevato numero di gatti in ingresso negli ultimi tempi (78 nel mese di settembre). L'elevato afflusso, soprattutto di gattini in giovane età sia sani che affetti da varie patologie, ha portato alla saturazione della struttura. Per ospitare gli

0
0
0
s2smodern

ZFoto WhatsApp Image 2018 10 03 at 13.12.16Si resta onestamente un po’ perplessi, leggendo le reazioni del Magnifico Rettore Paolo Andrei e quelle del direttore dell’Ospedale Maggiore Massimo Fabi: sdegno, sconcerto, fiducia nella magistratura.
Nessun accenno al piccolo particolare che se c’è un intero sistema criminale sotto la loro guida è una loro responsabilità, diretta o indiretta: per omesso controllo, per non aver messo in atto politiche di vigilanza dopo un primo caso eclatante come quello

Sostieni Rossoparma con una donazione