0
0
0
s2smodern

La visita a MauthausenSi è conclusa ieri la settima edizione del “Viaggio della Memoria”. L'iniziativa, organizzata dall’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma, anche quest'anno ha visto protagonisti gli studenti del parmense che, accompagnati dai loro insegnanti, hanno visto con i loro occhi quei luoghi - fino a solo pochi giorni fa soltanto dei nomi sofferti, letti nei libri di storia - in cui si è consumata l'immane tragedia dell'Olocausto. Un'esperienza forte e difficilmente

0
0
0
s2smodern

L'appuntamento ha interessato gli addetti ai lavori e non soloSi è svolto lo scorso 24 gennaio nell’Aula dei Filosofi del Palazzo Centrale della Università degli Studi di Parma l'atteso convegno sul “Codice del processo tributario”, appuntamento atteso e non solo dagli addetti ai lavoro. Al centro del dibattito, infatti, il confronto sulla riforma delle norme che regolano questo ambito e le prospettive dopo la presentazione di un Disegno di Legge da parte del senatore Giorgio Pagliari frutto di una intensa collaborazione con ricercatori e docenti del

0
0
0
s2smodern

Le dimensioni del lastroneLa manutenzione stradale a Parma non merita sicuramente 5 Stelle di valutazione. L'ennesima riprova è in quanto avvenuto ieri in pieno centro, un episodio che ha visto protagonista un nostro lettore che ci ha immediatamente inviato la documentazione fotografica dell'accaduto.
A bordo della sua auto stava transitando lungo Strada al Ponte Caprazucca quando, al suo passaggio, si è sollevato un lastrone che, incuneandosi contro il pianale della vettura, l'ha squarciato. Un'autentica trappola. Il

0
0
0
s2smodern

Servizi regolari nella giornata di domaniÈ stato differito lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale che si sarebbe dovuto svolgere domani, mercoledì 5 febbraio. Lo hanno annunciato unitariamente Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa-Cisal "in considerazione delle gravi condizioni di mobilità provocate dall'intenso maltempo, che ha colpito gran parte del territorio nazionale e dell'invito della Commissione di Garanzia". In virtù di questa decisione i collegamenti urbani ed extraurbani effettuati da Tep nella

0
0
0
s2smodern

Nicola gratteri nuovo procuratore di catanzaroNicola Gratteri nasce e cresce a Gerace, borgata medioevale della Locride, considerata tra le più belle d'Italia. La sua famiglia è semplice: papà ha la quinta elementare, mamma la seconda; lo crescono ai valori dell'onestà e del disprezzo per lo "Stato Alternativo", un morbo che dilania una terra arida ma bellissima come la Calabria: l'Ndrangheta. Cresce in fretta distinguendosi da molti degli altri bambini del paese: alcuni suoi coetanei li rincontrerà

0
0
0
s2smodern

Dalle ore 15 alle 18 nell’aula Mossini del Tribunale di ParmaLa crisi economico-sociale attanaglia le istituzioni. I tagli al personale amministrativo, il blocco dei contratti dei dipendenti pubblici, la mancanza di riqualificazione e di investimenti a favore del ricambio generazionale aggravano il livello della crisi e costringono ad elaborare strategie di resistenza.
A distanza di due anni dalla precedente iniziativa pubblica sul tema “Crisi di organici negli uffici giudiziari del circondario, deficit strutturali nella rete informatica, ripercussioni

0
0
0
s2smodern

Alla Tep, Charlie Gnocchi di Striscia con i lavoratoriStriscia la Notizia, anche prima della messa in onda, ha compiuto il proprio dovere: ha fatto notizia, appunto. Ed anche grazie alla visita di Charlie Gnocchi alla sede di via Po (LEGGI) l'annosa questione dei filobus che da mesi giacciono inutilizzati nel deposito Tep è tornata d'attualità. A reagire sono stati l'assessore Gabriele Folli, con un non esattamente nuovo "non è colpa mia, è un'eredità del passato", ed il senatore Giorgio Pagliari, che con un emendamento presentato in Parlamento

0
0
0
s2smodern

Nicolò Cantini, coordinatore Udu ParmaIl 5% degli studenti dell'Emilia Romagna dichiarati idonei non potrà usufruire della borsa di studio. Per fronteggiare questa situazione che a Parma coinvolge 150 persone, come ci spiega il coordinatore dell'Udu Nicolò Cantini, sono state trovate delle soluzione temporanee: “Chi ha diritto all'alloggio Er.Go non pagherà le rate dell'affitto, tutti gli idonei non beneficiari avranno una quota di servizio ristorativo gratuita (si parla di 500 euro) e, in più, tramite una contrattazione tra Er.Go

0
0
0
s2smodern

"Un importante strumento per ridurre in modo significativo l’apporto emissivo sul territorio"RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Prosegue la campagna “Calore pulito” posta in essere dal Comune di Parma tramite l’Agenzia Parma Energia in collaborazione con 130 ditte di manutenzione. Dopo oltre due anni, dall’avvio del progetto, sono stati rilasciati circa 60.000 “Bollini Calore Pulito”. Ridurre l’inquinamento atmosferico è possibile, quindi, anche attraverso il controllo periodico delle emissioni dei sistemi di riscaldamento, basti pensare che questa voce incide per il 25% circa sulle emissioni

0
0
0
s2smodern

Continua la ampagna contro la privatizzazione del patrimonio storico culturale parmenseSi svolgeranno giovedì 6 febbraio alle ore 18 presso l'aula Keynes della Facoltà di Economia di Parma, l'incontro ed il dibattito pubblico intitolato “Spazi pubblici e democrazia”. L'appuntamento, organizzato dalla Commissione di Audit per l'inchiesta sul debito pubblico, è aperto alla cittadinanza e si inserisce nel solco della campagna contro la privatizzazione del patrimonio storico culturale parmense. Protagonista dell'evento sarà Tomaso Montanari, professore associato di storia dell’arte

Sostieni Rossoparma con una donazione