0
0
0
s2smodern

Cristiano Casa delega alla SicurezzaI cittadini sono preoccupati, furibondi: gli spacciatori presidiano intere strade della città, e questo è un fatto oggettivo.
Gli uomini in divisa reagiscono per quel che possono, spremendosi come olive: la Guadia di Finanza becca in due operazioni coca per 80 grammiLEGGI ), la Polizia risponde con due operazioni che portano al sequestro di 4 etti ( LEGGI ), i Carabinieri chiosano fermando una coppia di sposi dediti a spaccio di coca a livelli di 4 chili in un paio di

0
0
0
s2smodern

  Se nell'operazione della Polizia ( LEGGI ) a finire in manette è stata una coppietta di fidanzatini, i Carabinieri si sono invece occupati di una coppia romanamente congiunta, anche in questo caso coadiuvata da un “galoppino” che completava il lavoro. L'azienda a conduzione famigliare con un aiuto esterno come modello di impresa anche nel settore dello spaccio, quindi.
Tant'é. I Carabinieri della Compagnia di Parma hanno dato esecuzione a 3 provvedimenti cautelari

0
0
0
s2smodern

Guardia di Finanza sequestro droga e contantiE anche la Guardia di Finanza si distingue, in questo sabato dedicato al contrasto delle attività di spaccio di sostanze stupefacenti (LEGGI DEI CARABINIERI LEGGI DELLA POLIZIA). In quest'ambito sono ben tre gli interventi degni di narrazione.

Nel primo caso, una pattuglia della Tenenza di Fornovo di Taro è intervenuta per sottoporre a controllo due giovani che si aggiravano attorno ad un’autovettura parcheggiata nel Comune di Medesano, in prossimit&agrave

0
0
0
s2smodern

 La Mobile di Parma è sotto la lente d'ingrandimento: i cittadini non vedono tanto le fatiche di un gruppo di lavoratori, quanto piuttosto gli effetti di una legislazione ipocrita, che da un lato esaspera un proibizionismo ridicolo e dall'altro taglia fondi e mezzi a chi le leggi le deve comunque far rispettare. Anche le critiche di qualche vecchia cariatide della Questura in tal senso non aiutano a creare un clima risolutivo per un fenomeno in grande aumento e che sta mettendo in crisi

0
0
0
s2smodern

 Una mail fredda e poco clemente da un lettore che conosciamo, e che normalmente cordiale e allegro. Gianni (come sempre nome di fantasia) è un classico pramzan dal sas, di quelli che trovi davanti a torta fritta e salume nelle feste paesane, per capirci. E non è un esempio casuale, visto che è proprio in una di esse che l'abbiamo incrociato l'ultima volta.
“Gentile redazione,
vorrei segnalare l'atteggiamento aggressivo e sostanzialmente maleducato dei nuovi controllori

0
0
0
s2smodern

Due bici normali ed una bici da corsa, un cellulare e dueborse e un borsellino tra gli oggetti Smarriti disponibili al Comando della Municipale.

Parma, 11 marzo 2016. L'Ufficio Oggetti smarriti, situato nel comando della Polizia Municipale in strada del Taglio 8/a, segnala che nel mese di febbraio sono state rinvenute deu medagliette, un cellulare, uno zainetto, due brose, due bici e un'altra bici da corsa, un paio di occhiali da vista e un borsellino.

Coloro che li hanno smarriti possono

0
0
0
s2smodern

Talia Joy CastellanoIn Ospedale corsi dedicati alle donne che seguono le cure oncologiche. Lunedì 14 marzo ritorna l’iniziativa dell’Associazione Verso il Sereno

(nella foto la bellissima Talia Joy Castellano, al tempo 13 anni, metà dei quali passati a combattere il cancro...un po' l'antesignana del tema, ndr)

Ritorna lunedì 14 marzo, nell’unità operativa di Oncologia Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, l’iniziativa “Come star

0
0
0
s2smodern

  Una battaglia certo animalista, ma anche civica. Da molto tempo, infatti, non sono pochi i cittadini che segnalano disagio per il benessere ma anche per le condizioni di sicurezza, riferendosi ai cavalli: innanzitutto perché sono sovente sporchi e non ben tenuti, e in secondo luogo perché ci riferiscono essere tante le occasioni in cui, abbattuta la staccionata, hanno invaso la sede stradale.

Cose che succedono? Non sta a noi stabilirlo, ma certamente è inopportuno che

0
0
0
s2smodern

Polizia Municipale controlli patentiIeri sera (venerdì), alle ore 20.15 circa, scontro fra auto e bici in Via Emilia Ovest , all'interno della rotatoria in corrispondenza del centro clinico Dalla Rosa Prati.
Un'auto condotta da un 60nne residente a Parma ha centrato una bici condotta da una ragazza brindisina ventunenne domiciliata in città.
Da un primo riscontro, presumibilmente, pare che l’auto in uscita dalla Tangenziale abbia urtato la bicicletta sull’attraversamento ciclo-pedonale. Sul posto &egrave

0
0
0
s2smodern

Carabinieri : la conferenza stampaNella scorsa notte una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Parma è intervenuta in via Langhirano ove un cittadino aveva segnalato al 112 alcuni rumori sospetti provenienti dal cortile condominiale. Giunti sul posto i militari hanno iniziato ad ispezionare la zona, sia esternamente che internamente, in cerca dei possibili malviventi. Durante il controllo la pattuglia ha visto due persone che fuggivano da un’officina attigua al condominio dirigendosi, a piedi, nel

Sostieni Rossoparma con una donazione