0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112 fiancata auto BELLAEsselunga sta cominciando a dilagare, nella hit parade dei luoghi che “vanno a ruba”, per così dire. E’ di nuovo lo store di via Emilia Ovest, quello sorto al posto della storica Battistero, ad essere stato preso di mira dai ladri. O meglio, ladre, con la -e al femminile. Perché sono due 30enni ad aver tentato il colpo gobbo, ieri pomeriggio: le donne hanno inserito nel carrello 226 euro di merce, recandosi quindi alle casse self service. Lì hanno provato

0
0
0
s2smodern

Froneri di Parma cartelli piazza GaribaldiFinalmente un atto politico degno di nota, a Parma: inseguimento e tentativo di linciaggio di un dirigente d’azienda intenzionato a licenziare 180 esseri umani, protetto dalla Digos e costretto ad una precipitosa fuga da lavoratori refrattari al farsi fare il servizietto.
Era previsto per stamane il tavolo istituzionale in Comune, a Parma: allo stesso hanno seduto membri dell’amministrazione comunale, l’assessore regionale alle Attività Produttive Paola Costa , i

0
0
0
s2smodern

Banca Credem insegnaUna tentata rapida alla Credem di via Trento. San Leonardo, ancora San Leonardo. Hai voglia a dire che sono state individuate ricette e soluzioni: la realtà è che i primi a scriverci il proprio disagio sono proprio i cittadini di quel quartiere, che non ne possono letteralmente più.
Stamane alle 10 e 30 circa due giovani sono entrati nella filiale armati di cutter e presto si sono diretti verso un dipendente, cui hanno puntato la lama alla gola intimandogli di portarli dal

0
0
0
s2smodern

ZFoto Moletolo azienda derubataUn colpo ben progettato, quello avvenuto a Moletolo, in viale Europa: nel mirino dei ladri un’azienda che produce borsette di pregio per conto di grossi marchi del settore moda. Entrati dal retro in maniera funambolica, sono riusciti a mettere fuori uso il sistema d’allarme, e quindi a caricare su un furgone svariati scatoloni di merce, prima di dileguarsi nel buio della notte.

0
0
0
s2smodern

Ambulanza di notteAlle 20.15 circa di ieri sera in via Sa Leonardo all’altezza del civico 21, sull’attraversamento pedonale, una Ford Fiesta, condotta da una trentenne, mentre viaggiava con direzione Colorno, è entrata in collisione con un pedone che stava attraversando la strada. Il pedone, un uomo del 1984 è stato trasportato al pronto soccorso con codice giallo, dagli operatori del 118 intervenuti sul posto. La dinamica dell'incidente è al vaglio della Polizia Municipale che

0
0
0
s2smodern

Tribunale bancone togaEvidentemente i giudici del Tribunale del Riesame non hanno ravvisato quel “pentimento” necessario ad escludere ragionevolmente la reiterazione del reato. Così ecco che Wally Bonvicini, la “mente” di un articolato sistema di elusione fiscale (a detta dei pm) ed il suo collaboratore Tom Vigini, che portava il denaro in Slovenia, restano dietro alle sbarre.
Giuseppe Antoniazzi, Barbara Oleari e Sante Scian sono ai domiciliari. Assieme a loro altri 16 risultano

0
0
0
s2smodern

ZFoto Norberto disabili delrioC’è solo da sperare che non sia stato il titolare Mauro Del Rio ad essere tanto “cafone e arrogante”, ma qualche commesso poco educato e inclusivo: sarebbe veramente penoso immaginare che l’economia locale sia guidata da uno capace di comportamenti tanto miserabili. Già, se le parole del noto atleta disabile Norberto De Angelis risulteranno corrispondenti al vero non esistono molte definizioni alternative per l’imprenditore che ha fondato

0
0
0
s2smodern

ZFoto 2017 07 07 sindaco casa presidio san leonardoPiazza Rastelli, l’area in cui Pizzarotti e Casa hanno fatto sorgere il nuovo presidio della Polizia Municipale. Piazza Rastelli, l’area accanto alla quale nostra lettrice ieri attorno alle 19, recandosi al limitrofo Cid (luogo in cui si danza) ci avvisava del pestaggio calci e pugni in pancia di una donna da parte di due uomini. Abbiamo chiamato chi di dovere, che ci ha informati di un intervento in atto.

Un paio di giorni fa è stata consumata una violenza sessuale, in

0
0
0
s2smodern

Guardia di Finanza serra di marija IImportante operazione antidroga effettuata nella notte scorsa dalla Guardia di Finanza di Parma.

Nel corso del controllo economico del territorio, seguendo i movimenti di alcuni consumatori, i militari della Compagnia della Guardia di Finanza hanno scoperto, in un quartiere residenziale di Parma, un garage trasformato in vera e propria serra adibita alla coltivazione di marijuana.

Il locale, le cui finestre erano state oscurate con pannelli in cartone, era perfettamente attrezzato per

0
0
0
s2smodern

Polizia Municipale auto con sfondo piazza Garibaldi BELLAIl competente Servizio del Comune di Parma ha disposto, con provvedimento amministrativo ai sensi dell’art. 22 del D.lgs. n. 114/1998, la sospensione per quindici giorni, decorrenti dal 12 ottobre 2017, dell’attività di un esercizio commerciale etnico operante nell’area di Via Raffaello.
Il provvedimento è stato adottato a seguito dell’accertamento, da parte degli ispettori del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’AUSL di Parma, di gravissime

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner