0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino WhatsApp Image 2018 09 12 at 11.17.28Un problema di conservazione degli alimenti e di condizioni igieniche che poteva avere conseguenze su più di un cittadino, quello rilevato dai Nas di Parma e dai tecnici dell’Ausl: durante un giro di controlli nelle attività commerciali si sono imbattuti in un esercizio di via Trento davvero deprecabile. Nelle zone di collocamento del cibo, insetti e altre forme di “maleducazione sanitaria”, se così la vogliamo chiamare.
L’Ausl ha stamane confermato la sospensione dell’attività finché le condizioni igieniche, mediante disinfezione dei luoghi e sostituzione di attrezzature, non saranno ripristinate. Una bella multazza pende inoltre sul capo del gestore, che dovrà interrogarsi sui comportamenti da tenere in futuro.

Sostieni Rossoparma con una donazione