0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino centro massaggi cineseL’hanno picchiata senza troppi riguardi, i protagonisti di questa vicenda: due uomini si sono presentati ad un centro di massaggi cinese, situato in Oltretorrente, millantando di essere agenti di Polizia in borghese, e di dover effettuare un controllo. Nel centro solo una giovane di 23 anni, la quale ben presto ha mangiato la foglia, ponendosi a difesa della cassa. I due uomini l’hanno quindi aggredita, per mettere le mani sull’incasso, pari a circa 2 mila euro, quindi dileguandosi in pochi istanti. L’aggredita è stata curata dai sanitari del 118, sul posto la Polizia vera, che ha dato il via alle indagini.

Sostieni Rossoparma con una donazione