0
0
0
s2smodern

Carabinieri 112 fiancata auto BELLAI carabinieri della stazione di Parma Oltretorrente, allertati dal personale del 118 e non dalle vittime, hanno appreso che il week end del 6 maggio, all’esterno di un locale in viale Europa, vi è stata una accessa discussione tra due ragazzi, che avevano dovuto successivamente fare ricorso alle cure sanitarie. Sentite le parti interessate, oltre a sminuire l’evento fornivano dichirazioni discordanti, e’ stato necessario ricostruire la vicenda visionando le immagini messe a disposizione dal titolare del locale.
In esse, alle ore 04:30, si notano i due ragazzi che discutono animantamente all’interno del locale forse per un semplice contatto indesiderato. Quindi si spostano all’esterno qui inizia la baruffa, cui fanno seguito i vani tentativi degli amici di separli. Quindi il 20enne dei due, residente a Suzzara dal pantalone estrae verosimilmente un coltello e aggredisce all’addome il 21 enne, che riporta la peggio con una profonda ferita lacero contusa all’addome che richiedera’ oltre 30 giorni di cura per guarire.
I due si sono ritrovati poi all’interno dell’ospedale maggiore di parma a curarsi le ferite con una denuncia per lesioni personali gravi, e per il 20enne anche per uso di strumenti atti ad offendere.

Sostieni Rossoparma con una donazione