0
0
0
s2smodern

Polizia auto musoNella mattinata di ieri, personale dipendente, ha denunciato in stato di libertà una donna, presente in città per turismo, a seguito di furto perpetrato all’interno della profumeria “BEAUTY STAR” ubicata al Barilla Center.
T.I.A., classe 1986, incensurata, dopo aver effettuato alcuni giri all’interno dell’esercizio, ne usciva, facendo attivare l’allarme collegato alle barre antitaccheggio.
Raggiunta immediatamente da una dipendente della profumeria, la 32enne, facendo finta di non comprendere la lingua italiana, ha tentato di allontanarsi dal posto, nonostante venisse invitata più volte a ritornare nel medesimo per controllare il contenuto della borsa che aveva al seguito.
La guardia privata in servizio presso l‘area commerciale, allertata, ha raggiunto la donna e l’ha invitata a fare ritorno presso la profumeria, dove poco dopo era possibile accertare come la stessa si fosse impossessata di profumi, smalti creme ed altri prodotti di bellezza per un importo di circa 260,00 euro.
Merce riconsegnata all’avente diritto, e signora indagata in stato di libertà.

Sostieni Rossoparma con una donazione