0
0
0
s2smodern

Ospedale Maggiore ostetricia e ginecologia direttrice Tiziana FruscaEsperti a confronto sulle conquiste raggiunte nell’appuntamento organizzato da Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Maggiore
La nascita prematura è oggi tra le prime cause di mortalità perinatale e di disabilità infantile. Le importanti conquiste ottenute negli ultimi anni per l’aumento della sopravvivenza e i limiti che ancora sussistono nella gestione dei casi, saranno oggetto di discussione nell’importante Simposio “Preterm Birth”, organizzato dall’Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma diretta dalla professoressa Tiziana Frusca.
Venerdì 17 e sabato 18 novembre nella Sala Ipogea dell’Auditorium Paganini si riuniranno a Parma esperti internazionali per fare il punto sulle linee di ricerca più promettenti in campo ostetrico e per definire le strategie di gestione delle nascita pretermine. Apriranno i lavori congressuali Tiziana Frusca, presidente del convegno, e Giovanni Scambia dell’Università Cattolica Sacro Cuore di Roma; a seguire la lettura inaugurale dedicata alle novità del travaglio pretermine a cura di William Grobman del Dipartimento di Ostetricia e ginecologia, Northwestern University di Chicago.
I relatori illustreranno gli importanti passi avanti compiuti dalla Neonatologia che hanno permesso il miglioramento della sopravvivenza delle puerpere in età gestazionale precoce e dei neonati prematuri. Da un punto di vista ostetrico, la capacità di intercettare le donne con gravidanze ad alto rischio di parto prematuro è migliorata, ma resta ancora difficile stabilire strategie preventive efficaci come l’impiego di trattamenti mirati a prolungare la gestazione il più a lungo possibile. “Lo scopo del convegno è quello fornire le competenze ai professionisti per contribuire alla salute globale e al benessere della popolazione – afferma Tiziana Frusca – obiettivo comune e ambizioso che inizia dalla nascita e può essere raggiunto solo attraverso l’evoluzione scientifica e i fondamenti che lo sostengono”.

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner