0
0
0
s2smodern

Polizia auto musoE’ abbastanza disgustoso, ciò che è successo all’Ikea, ieri. Tecnicamente niente di che, nella pratica narra di futuri già ampiamente compromessi: ieri, poco dopo le 14 una donna è stata pizzicata nell’intento di far rubare il più grande dei suoi tre figlioletti.
Finito il giro nel grande magazzino svedese, al momento di avvicinarsi alle casse, la madre si è messa in fila per pagare, spedendo il figlio con una borsa di merce all’uscita senza acquisti: il piano era di ricongiungersi dopo l’antitaccheggio. L’operazione non è sfuggita all’addetto alla sicurezza, che ha fermato la donna: arrivata la Volante di Polizia, la tizia è stata indagata in stato di libertà per furto aggravato in concorso. Il bottino, 161 euro di merce, è stato restituito al grande magazzino.

PER APPROFONDIRE IL TEMA SICUREZZA LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner