0
0
0
s2smodern

Comune di Parma ostello della gioventu facciataE’ incredibile la capacità dell’amministrazione Pizzarotti di rendere la vita di un giovane o di un povero davvero infernale. La Cittadella dei Ragazzi , quel mega-progetto di cui prima Marani e quindi Alinovi hanno annunciato a più riprese l’apertura (l'ultima volta doveva aprire agli inizi del 2017), ma che ad oggi è essenzialmente una fonte di denaro per i soliti noti, è rimasto senza gestori, visto che il bando di assegnazione è andato deserto.

Non paghi di questo grande risultato, Michele Alinovi & the gang hanno pensato bene di perpetuare la immorale tradizione di allestire bagni senza accesso ai disabili acquistandone uno di quella fattura ( LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK ). Non parliamo dell’area camper di via Emilia Ovest, restato senza gestione e chiuso a più riprese, fatto che ha destato proteste dell’associazione camperisti ( LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK ) e che oggi è “frequenticchiato”, come può appurare chiunque vada a fare la spesa nell'adiacente Lidl.
Dulcis in fundo l’Ostello della Gioventù, luce degli occhi di uno dei leccaculo più agguerriti di Federico Pizzarotti, che da domani sarà chiuso a tempo indeterminato. La struttura si trova alla rotonda della tangenziale limitrofa al Centro Torri di strada San Leonardo. Un posto a casa di Dio, in mezzo allo smog, lontano da qualunque cosa sia interessante per un giovane turista a caccia di siti culturali o ludici, che oltretutto verrà chiuso per la più ridicola delle motivazioni: scaduto il bando di assegnazione ad Aurora Domus in Comune nessuno ha saputo “chiuderne” uno di subentro. L’Ostello è rimasto sostanzialmente senza gestore. La scusa ufficiale è però che dovranno essere svolti al suo interno dei lavori di manutenzione, e successivamente verrà assegnata la nuova gestione.
Una domanda che potreste porvi è: con le Ferrari, con le Millemiglia e con in generale qualsiasi manifestazione creata per ricchi e ad appannaggio di ricchi, uno come Cristiano Casa avrebbe mai fatto una cosa del genere? Rispondete in coscienza, poi conducete tutte le riflessioni del caso. Perchè c'è il caso che venga perpetuata una selezione classista di chi deve frequentare Parma ed il suo centro, e ad occhio e croce non paiono essere i giovani e i meno abbienti quelli privilegiati.

“Dal prossimo 5 ottobre – si legge nella nota del Comune di Parma - l’ Ostello della gioventù di Parma, situato in Via San Leonardo 86, osserverà un periodo di chiusura per consentire l’espletamento delle formalità per l’aggiudicazione della nuova gestione.
La chiusura permetterà anche di provvedere a lavori di manutenzione e ripristino degli ambienti per la migliore accoglienza degli ospiti in tempo utile per affrontare la prossima stagione turistica.
L’Assessore al turismo Cristiano Casa, evidenziando l’importanza della struttura ricettiva, sottolinea che tale chiusura viene a collocarsi appositamente in un periodo di bassa affluenza per non creare disagi agli ospiti della città”.

Sostieni Rossoparma con una donazione