0
0
0
s2smodern

ZFoto Sidin convegno I 2017Sale affollate, alla Camera di Commercio: è in corso una tre giorni dedicata alla disabilità intellettiva con focus sull’autismo dedicata al tema del Progetto di vita.
Nella prima giornata, tra le altre iniziative, è stato proiettato il film “Ho amici in paradiso”, dedicato alla storia di una persona che “scopre” il mondo delle disabilità, un evento aperto alla cittadinanza ed agli studenti che si è concluso con in faccia a faccia con il regista e alcuni esperti sul tema.
Parallelamente sono iniziati i workshop tematici sull’universo incentrati su un programma che potete trovare su www.sidin.info  e www.anffasdiparma.it .
Ieri alle 11 la presentazione di quella che forse è la missione più impegnativa dell’ambizioso progetto di inclusione sociale: la mappatura delle persone con disagio mentale, e autistiche in particolare.
Perché questa necessità? “Per dare una risposta alle criticità che abbiamo messo in luce – ha dichiarato Mauro Leoni alla platea, in seno al proprio intervento GUARDALO IN VERSIONE INTEGRALE -: probabilmente i servizi che noi stessi creiamo sono già vecchi il giorno stesso in cui li annunciamo.
Il progetto è stato focalizzato attorno ad obiettivi fondamentali, il come pensare di parlare a ragion veduta di qualità della vita della persona disabile ci ha portato a tre punti principali, da cui siamo partiti: i bisogni e le opportunità di sostegno, definiti in riferimento ai modelli di qualità di vita, la presenza di comportamenti problematici e la presenza di condizioni psicopatologiche”.

ZFoto Sidin convegno II 2017Il progetto quindi come chiave per risposte “ad personam”, ma contestualmente per combattere lo stigma e il “sommerso”, cioé quella tendenza a volte frutto di pudore e a volte figlia dell’ostilità per il diverso che porta alcuni a nascondere la problematica legata alla disabilità. Ed è un fatto che il percorso legato all’autismo sia ad oggi meno lungo di quello compiuto da altre forme di disabilità.
Il resto dei contenuti sono ben espressi IN QUESTO LINK, e attraverso essi (e un articolo che pubblicheremo a lavori conclusi) potrete certamente approfondire il tema. E francamente sarebbe auspicabile.

GUARDA VIDEO

GUARDA VIDEO 

GUARDA VIDEO

GUARDA VIDEO

GUARDA VIDEO

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner