0
0
0
s2smodern

Wu Minkioni locandine 3 dicembre 2016E’ inutile stare a girarci attorno: ci volevano proprio. Polemiche, accuse, la tensione per il detestabile Natale, “cosa fai l’ultimo?”, “ma ce l’hai il/la fidanzatino/a?”, tutto spazzato via dalle irresistibili locandine fake dei Wu Minkioni.
L’anonimo gruppo di goliardi si è stamattina divertito davanti ai giornalai parmigiani ad apporre delle finte locandine dai titoli tanto inverosimili da apparire persino migliori degli originali.
“Ndrangheta di Parma: “Basta cantieri, non vi stiamo dietro”” è da guinness, ma anche “Pensionato sbaglia la differenziata e rompe l’inceneritore” rende bene l’idea dell’aria che tira a Parma (in tutti i sensi). “Lega e Casapound riscoprono il Vangelo: “Erode, che bravo re”” invece sembra puntare dritto sugli effetti sconcertanti del dichiararsi cattolici e lasciare un bambino a morire indifeso.
Gli altri? “Guide Michelin: Piero lo sbordaccione rifiuta la stella”, per esempio.

Tutte da ridere, ma soprattutto suggestive di una domanda: quanti parmigiani si saranno accorti della differenza rispetto alla titolistica abituale della Gazzetta di Parma? La risposta aumenta il fragore delle risate.

Wu Minkioni locandine 2 dicembre 2016GUARDA UNA LOCANDINA
GUARDA UNA LOCANDINA
GUARDA UNA LOCANDINA

LEGGI IL RAID PRECEDENTE E VAI A RITROSO NEI LINK

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner