0
0
0
s2smodern

Wu Minkioni edizione Ponte Nord“Il nostro contributo alla splendida iniziativa” ci scrivono i Wu Minkioni. L’anonimo gruppo di goliardi (LEGGI DELL’ULTIMA USCITA E VAI A RITROSO NEI LINK) ha deciso di celebrare a modo suo l’apertura del ponte Nord e la leggermente pacchiana cena di gala organizzata dalla giunta Pizzarotti con l’area di industriali che si raccoglie attorno a Parma io ci sto! ( LEGGI ). E quindi, via ad attacchinare le locandine fake della Gazza, che vista la linea editoriale uno sta lì anche qualche secondo a pensarci sù, se sia uno scherzo o meno.

Le frasi? Sempre fantastiche: “Ho disegnato il ponte Nord pensando ad un intestino” ( in effetti entrambi fanno ca...pire tante cose), “L’appello del Vescovo: “cambiate nome a via Goldoni””, e per finire “Si terranno a Bogolese le primarie del PD”.

Va detto, per completezza, che gli episodi di satira della città verso questa opinabile esibizioni di vecchi architetti e di vecchi grillini, entrambi costati milioni di euro alle casse cittadine, non sono certo mancati. Va bene così: ognuno nella vita figura come merita, e siamo certi che anche a ponte Caprazzucca ci sia chi sta conducendo dei ragionamenti, nel merito.

Per quanto riguarda invece i Wu Minkioni, che dire? Non c’è giornata abbastanza grigia da non poter essere rischiarata dal loro sense of humor, per nostra fortuna.

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner