0
0
0
s2smodern

Elisoccorso appenninoUna brutta avventura che lascerà segni a lungo, ma che non ha avuto fortunatamente esito fatale, quella capitata ad una ragazza a Casale di Tornolo: partita come ogni giorno per raggiungere il proprio posto di lavoro in pedemontana, la giovane si è accorta dopo pochi minuti di strada che l’abitacolo dell’auto si era riempito di fumo. Si è quindi fermata per capire cosa stesse accadendo, e pochi istanti prima di uscire dall’auto è stata investita da una fiammata, che le ha ustionato il volto e le braccia. L’elisoccorso del 118 l’ha rapidamente trasportata al Maggiore, dove le stanno fornendo le cure del caso.

Sostieni Rossoparma con una donazione